Scherma, si riparte: Di Francisca e Volpi in gara in Egitto

Prima tappa della nuova stagione di Coppa del Mondo sulla strada verso le Olimpiadi di Tokyo del prossimo anno. Sabato 23 al Cairo ci sarà la gara individuale, domenica 24 la prova a squadre

La squadra di Fioretto Femminile, da sin: Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Francesca Palumbo, Alice Volpi (Photo BizziTeam)
La squadra di Fioretto Femminile, da sin: Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Francesca Palumbo, Alice Volpi (Photo BizziTeam)

JESI – Riparte con il fine settimana in arrivo, e con la prima prova in Egitto al Cairo della Coppa del Mondo 2019-20, il cammino che condurrà il fioretto femminile azzurro alle Olimpiadi di Tokyo del prossimo anno. La jesina Elisa Di Francisca e Alice Volpi sono fra le quattro italiane – Arianna Errigo e Francesca Palumbo le altre – già qualificate per il tabellone delle 64 ad eliminazione diretta che assegnerà, sabato 23 novembre, il successo individuale sulle pedane egiziane. Domenica 24 poi la prova a squadre.

Cominceranno invece dalla fase a girone di venerdì 22 Martina Batini, Elisabetta Bianchin, Erica Cipressa, Martina Favaretto, Camilla Mancini, Beatrice Monaco, Martina Sinigalia, Elisa Vardaro.

Dopo la passata stagione la russa Inna Deriglazova, vincitrice dell’oro ai Giochi di Rio 2016 in finale su Elisa Di Francisca, campionessa iridata e di Coppa del Mondo 2019, è prima nel ranking internazionale. Seconda Alice Vopi, terza Di Francisca, quarta Errigo.

Elisa Di Francisca ha chiuso la scorsa stagione con una vittoria in Coppa del Mondo ad Algeri, il secondo posto al Gran Prix di Torino, l’oro agli Europei di Dusseldorf e il bronzo ai Mondiali di Budapest. Per Volpi vittoria a Torino, quattro secondi posti e bronzo agli Europei.

Prossime tappe di Coppa del Mondo a St. Maur in Francia (13-15 dicembre), Katowice in Polonia (10-12 gennaio), Torino (7-9 febbraio), il 21-23 febbraio in una sede da definire, ad Anaheim negli Usa (13-15 marzo) e a Tauber in Germania (1-3 maggio), a Shanghai in Cina (15-17 maggio).