Filottranese, Giuliodori non fa drammi: «Pronti per il campionato»

Il tecnico dei biancorossi analizza la sconfitta con la Biagio Nazzaro nel ritorno di Coppa Marche di Promozione ma resta ottimista sull'imminente inizio di campionato avendo trovato in crescita la sua squadra

CHIARAVALLE- La sconfitta per 3-1 sul campo della Biagio Nazzaro Chiaravalle non ha sconvolto eccessivamente i piani di Marco Giuliodori e della Filottranese. La qualificazione di Coppa, già abbondantemente compromessa dopo lo 0-3 dell’andata (maturato a tavolino per la posizione irregolare di Marino), è andata ai rossoblu padroni di casa ma il tecnico biancorosso ha comunque applaudito la prova dei suoi:

«Sicuramente non era una partita facile visto il risultato di 0-3. La gara ha seguito un po’ la falsariga del match dell’andata: molto bene noi nei primi quarantacinque minuti, poi i padroni di casa sono cresciuti alla distanza. Ho perso ad avvio ripresa Cercaci e questo ha un po’ complicato i miei piani, poi anche Moschini.

Il 2-1 ci ha un po’ tagliato le gambe ed abbiamo subito il colpo dal punto di vista psicologico. Tra una settimana inizia il campionato e dovremo farci trovare pronti. Avremo il vantaggio della sfida interna, quindi dovremo essere bravi a recuperare dal punto di vista fisico e mentale e metterci alle spalle queste due sconfitte».