Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Per Talisa Torretti è iniziata l’avventura olimpica a Buenos Aires

La fabrianese classe 2003, unica italiana per la ginnastica ritmica, ha raggiunto oggi l'Argentina dove parteciperà ai Giochi Olimpici giovanili in programma fino al 16 ottobre

La fabrianese Talisa Torreti prima della partenza per l'Argentina salutata dal presidente del Coni Marche, Fabio Luna, e dal presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli

FABRIANO – La fabrianese Talisa Torretti è atterrata in mattinata a Buenos Aires per partecipare alle Olimpiadi Giovanili, unica rappresentante italiana della ginnastica ritmica.

Ad accompagnarla, l’allenatrice Julieta Cantaluppi. Saranno 84 i giovani italiani di età compresa fra i 13 e i 18 anni che si misureranno con i pari età di tutto il mondo.

I Giochi si concluderanno il 16 ottobre, per cui la Torretti non potrà essere presente alla prima giornata del Campionato di Serie A1 in programma a Forli il 13 ottobre, dove la Faber Ginnastica Fabriano inizierà a difendere il titolo di Campione d’Italia conquistato l’anno scorso.

Prima della partenza per l’Argentina, Talisa è stata accolta dal presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, e dal presidente del Coni Marche, Fabio Luna, ricevendo il classico “in bocca al lupo” e l’auspicio di tenere alto il nome della nostra regione.

Ricordiamo che Talisa Torretti, classe 2003, è tesserata con la Faber Ginnastica Fabriano, fa parte della Nazionale Italiana Junior, ha vinto il campionato 2017/18 di Serie A1 con la Faber Ginnastica Fabriano, è vice-campionessa Europea di squadra 2017 (risultato storico per la ritmica italiana), bronzo di squadra agli Europei di Budapest e argento come individualista alla Palla, Clavette e Nastro, al Campionato d’Europa 2018 bronzo al nastro a Minsk, oro al Torneo Internazionale di Lussemburgo. E’ allenata da Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova.

Oltre a Talisa, gli altri marchigiani impegnati in Argentina sono la tennista Cocciaretto, il ginnasta Giannini, l’iridata di windsurf Speciale e l’ostacolista Silvestri.