Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Fabriano ospita per un anno la Nazionale italiana Junior di ritmica

Le azzurrine arriveranno il 31 agosto e, sotto le direttive del duo Cantaluppi-Ghiurova, si prepareranno per il prossimo Campionato Europeo

La Nazionale Italiana Junior di ginnastica ritmica che, preparandosi sempre a Fabriano, due anni fa arrivò ad un passo dal titolo mondiale

FABRIANO – Il PalaCesari è pronto a diventare la sede di allestimento e allenamento della Nazionale italiana Junior di ginnastica ritmica, che verrà ospitata a Fabriano per quasi un anno

Non è la prima volta che ciò accade: nell’occasione precedente, due anni fa, al termine del percorso di allenamento a Fabriano, le giovani azzurre erano diventate vice campionesse del mondo.

È fissato per lunedì 31 agosto l’arrivo in città delle nove ginnaste selezionate dalla direttrice tecnica nazionale Emanuela Maccarani, in concerto con la responsabile tecnica della Nazionale Junior, la fabrianese Julieta Cantaluppi.

Le ginnaste, selezionate su scala nazionale, tutte nate nel 2006 e 2007, in questa fase iniziale si fermeranno a Fabriano fino al 30 settembre. Per la precisione, sette di loro resteranno per tutto il mese, due invece si alterneranno una settima ciascuna. Le ragazze, una volta formata la squadra, rimarranno a vivere e ad allenarsi a Fabriano per quasi un anno per preparare due esercizi con i quali si esibiranno in occasione della kermesse continentale, ossia l’esercizio alle “cinque palle” e ai “cinque nastri”.

Le convocate sono: Badii Chiara (Falciai Arezzo), Capozucco Alice (Armonia Abruzzo), Ambrogio Lorjen (Faber Ginnastica Fabriano), Di Fiore Chiara (San Giorgio Desio), Golfarelli Laura (Eurogymnica Torino), Lamberti Martina (Polimnia Ritmica Romana), Pozzato Ginevra (Terranuova Bracciolini), Pozzi Gaia (San Giorgio Desio), Puca Greta (Faber Ginnastica Fabriano).

Per tutte loro sta iniziando, dunque, un importante percorso: formare la nuova squadra nazionale junior che dovrà affrontare il Campionato Europeo in programma l’anno prossimo a Varna, in Bulgaria.

La sede di allenamento sarà, come detto, il PalaCesari di Fabriano, con la guida delle tecniche Kristina Ghiurova e Julieta Cantaluppi, mamma e figlia, coadiuvate da Laura Zacchilli e dalla coreografa Bilyana Dyakova.