Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Alice Armezzani conquista il “bronzo” nella Spada al Trofeo Coni

A Crotone, l'atleta del Club Scherma Fabriano è stata protagonista di una bella prestazione, contribuendo al primo posto delle Marche. Le altre medaglie sono giunte da Tommaso Pensato (Recanati, argento nella Spada) e Sofia Giordani (Jesi, oro nel Fioretto)

La partenza della gara

FABRIANO – Splendido risultato per la promettente Alice Armezzani del Club Scherma Fabriano, che nel fine settimana appena trascorso, a Crotone, ha conquistato la medaglia di bronzo nella Spada femminile alle Finali del Trofeo Coni 2019, contribuendo con la sua medaglia al primo posto delle Marche (a parimerito con il Lazio) nella classifica del torneo.

Erano in gara tutti i campioni regionali di specialità, per maturare le prime esperienze importanti, in un torneo nato proprio con lo scopo di far emergere le eccellenze nelle varie discipline sportive in una sorta di piccola Olimpiade italiana.

Dopo Alice Armezzani, per le Marche ha fatto seguito l’argento di Tommaso Pensato (Club Scherma Recanati), anche lui nella Spada, per chiudere con l’oro dell’imbattibile Sofia Giordani (Club Scherma Jesi) nel Fioretto femminile. Grazie anche ai punteggi di Ferrucci (Fermo), Provino e Volpi (Fano), le Marche hanno chiuso – come detto – al primo posto.

Alice Armezzani ha superato brillantemente la fase a gironi (5 vittorie su 6) quindi ha iniziato le “dirette” alle 15 stoccate; ne supera due e giunge in semifinale, mancando di poco l’accesso alla finale nell’assalto con Asia Vitali (poi vincitrice). Con le energie residue si presenta alla finale per il terzo posto, contro la Piatti, fortissima atleta piemontese. Dopo un’altalena di emozioni, in svantaggio per 13-14, con grinta e determinazione riesce prima a pareggiare e poi vince con la stoccata decisiva.

«Il nostro piccolo Club si sta ritagliando un ruolo importante nella Spada regionale e, per crescere, ha avuto ospite il maestro Daniele Pantoni (allenatore della Nazionale di Spada, nda) – commenta Giancarlo Camilli Meletani, presidente del Club Scherma Fabriano -. Questo risultato e le aspettative per le prossime prove regionali e interregionali, speriamo facciano avvicinare molti nuovi appassionati alla scherma».

I ragazzi marchigiani della scherma impegnati al Trofeo Coni a Crotone
I ragazzi marchigiani della scherma impegnati al Trofeo Coni a Crotone