Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

La Faber Ginnastica Fabriano è ad un passo dal terzo scudetto

La squadra di ritmica cartaia trionfa anche nella terza tappa del campionato di serie A1 con una squadra tutta "Made in Fabriano" e, ad una sola giornata dal termine, ipoteca anche il titolo italiano 2019

La Faber Ginnastica Fabriano prima anche a Desio, nella terza tappa del campionato di serie A1

FABRIANO – Terza tappa del campionato di serie A1 di ginnastica ritmica, terzo trionfo per le ragazze della Faber Fabriano, che adesso vedono vicinissimo lo scudetto (il terzo di fila).

È una marcia inarrestabile, quella del team guidato dalle allenatrici Julieta Cantaluppi e Kristina Ghiurova, con la “chicca” che in questa giornata – disputata ieri, sabato 23 febbraio, a Desio – la squadra cartaia è scesa in pedana in una versione tutta “Made in Fabriano”, cioè senza l’atleta russa Kuznetsova. E questo è ulteriormente indicativo della bontà della scuola di ritmica fabrianese, ormai una eccellenza a livello italiano e non solo.  

Al Pala Banco Desio, nella tappa di ieri, la Faber Fabriano ha schierato l’azzurra Milena Baldassarri (capitano), Sofia Raffaeli, Talisa Torretti e Nina Corradini, salendo sul gradino più alto del podio con il punteggio complessivo di 91.450. Al secondo posto, molto staccata con 84.900 punti, l’Associazione Sportiva Udinese e al terzo posto l’Armonia d’Abruzzo Chieti con 82.050.

Nel dettaglio, la Faber Fabriano ha iniziato subito la sua esibizione con la Fune della strepitosa Sofia Raffaeli, la “stellina” marchigiana non delude totalizzando un buon 18.150. È stata poi la volta del capitano Milena Baldassarri al Cerchio, protagonista di una nuova rotazione che ha prodotto un incredibile punteggio di 19.650.

A seguire l’esercizio alla Palla di Nina Corradini, anche per lei un ottimo 17.850. Quindi, il bronzo olimpico giovanile Talisa Torretti alle Clavette: un 18.000 netto per la fabrianese. Ancora Milena Baldassarri al Nastro (una specialità in cui è argento mondiale), anche in questo caso un nuovo esercizio che vale 17.800 punti.

La classifica generale del campionato di serie A1 di ginnastica ritmica, dopo tre giornate, vede in testa la Faber Fabriano con punti 273.959, al secondo posto l’Armonia d’Abruzzo Chieti con 256.850 e al terzo l’Udinese con 253.00. A seguire tutte le altre.

È facile intuire che, ad una sola giornata dal termine del campionato 2019, la distanza tra Fabriano è le inseguitrici è praticamente incolmabile, per cui l’ultima tappa che si disputerà sabato 16 marzo a Ferrara sarà solo il giusto trionfo per la Faber. Nella città della carta già si sente il sapore del terzo scudetto consecutivo.