Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Faber Fabriano, inizia la “caccia” al quinto scudetto della ritmica

Prende il via a Napoli il campionato italiano di serie A1 di ginnastica ritmica con la prima delle quattro tappe in programma: la squadra cartaia ha vinto le ultime quattro edizioni di fila

Milena Baldassarri, azzurra già qualificata per le Olimpiadi di Tokyo, anche quest'anno è la punta di diamante della Faber Fabriano nel campionato di serie A1

FABRIANO – Inizia oggi (sabato 21 febbraio), a Napoli, il campionato italiano 2021 di serie A1 di ginnastica ritmica. Ai nastri di partenza, ovviamente, c’è la Faber Ginnastica Fabriano, squadra campione in carica e vincitrice degli ultimi quattro scudetti consecutivi.

Le ragazze fabrianesi hanno raggiunto il capoluogo campano ieri sera – venerdì – e scenderanno in pedana oggi pomeriggio alle ore 18.15 con diretta dal PalaVesuvio sul canale Youtube della Federazione Ginnastica Italiana. 

Quella di Napoli è la prima delle quattro tappe che assegneranno lo scudetto 2021 della ritmica: i successivi appuntamenti saranno a Desio (6-7 marzo), Fabriano (20-21 marzo) e infine la finalissima a Torino (24 aprile).

La Faber Ginnastica Fabriano presenta quest’anno la seguente formazione di ginnaste, come sempre allenate da Kristina Ghiurova e Julieta Cantaluppi.

Milena Baldassarri. Capitano, classe 2001, individualista del Team Italia, vice campionessa Mondiale al Nastro, già qualificata per le Olimpiadi di Tokyo 2021, campionessa italiana Assoluta 2020.

Sofia Raffaeli. Classe 2004, individualista del Team Italia, vicecampionessa mondiale Junior, pluricampionessa italiana nella sua categoria, terza ai Campionati Assoluti 2020.

Anais Carmen Bardaro. Classe 2004, bronzo Italiano nella sua categoria, ha militato in questi anni in prestito in varie società della serie A, ritornata in formazione per mettere a disposizione il suo talento e la sua grinta.

Serena Ottaviani. Classe 2005, capitano della Squadra Nazionale Junior 2019, vice campionessa mondiale, argento italiano nella sua categoria, offrirà tutta la sua vivacità ed espressività.

Gaia Mancini. Classe 2008, bronzo italiano nella sua categoria, è al primo anno da Junior e alla prima esperienza nel campionato di massima serie.

Lara Manfredi. Classe 2009, campionessa italiana nella sua categoria, alla prima esperienza nel campionato di massima serie.

Exit mobile version