Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Fabriano, l’Esino Rugby cresce ma passa il Perugia

Nella seconda giornata di campionato, gli umbri vincono 13-28 al Cristian Alterio. Match in equilibrio fino all'intervallo

La zona partenza/arrivo a San Vittore delle Chiuse

FABRIANO – Il debutto dell’Esino Rugby (team nato dal connubio tra Fabriano, Falconara e Jesi “cadetta”) al Cristian Alterio di Fabriano, seconda giornata del campionato di serie C2, non è stato fortunato dal punto di vista del risultato, visto che a spuntarla sono stati gli ospiti del Rugby Perugia per 13-28.

Ma, dal punto di vista del gioco, si sono visti progressi incoraggianti a livello di intensità e determinazione.

Il primo tempo, chiuso sul 13-14, è stato equilibrato, con realizzazioni marchigiane da parte di Feliciani.

La ripresa, pesantemente condizionata dal vento e dalla pioggia, ha visto Perugia fuggir via fino al 13-28 conclusivo, con altre due mete trasformate. L’Esino, invece, non ha saputo concretizzare le occasioni e l’uomo in più per un rosso a una seconda linea ospite.

Prossimo appuntamento, terza di campionato, contro il Foligno (data da definire).