Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Eccellenza, retrofront sul calendario. Marina-Anconitana si gioca domenica 27 settembre

La Figc Marche ha rifiutato la richiesta d'anticipo e la sfida tra biancoazzurri e dorici si disputerà come da calendario alle Fornaci

Marina Anconitana
Un'immagine di Anconitana- Marina dello scorso campionato

ANCONA – Sembrava tutto fatto. E invece al momento dell’ufficialità qualcosa si è inceppato. Andiamo con ordine. Marina – Anconitana, prima giornata del campionato di Eccellenza marchigiana 2020-2021, si giocherà come da calendario domenica 27 settembre al comunale delle Fornaci alle 15.30 (a porte chiuse per via dell’ultimo Dpcm ministeriale). Fin qui nulla di strano, se non fosse che fino a ieri mattina era stato reso noto che il match si sarebbe tenuto sabato pomeriggio (il 26 settembre) alle 15.30 al Bianchelli di Senigallia, sempre a porte chiuse.

L’anticipo (che all’inizio era stato valutato per sperare in una presenza di almeno 1000 sostenitori in un impianto più consono alle disposizione anti-Covid) era stato approvato con una doppia firma da entrambe le società, aveva ricevuto il placet del comune di Senigallia e doveva solo essere ratificato dalla Figc Marche. Qui, invece, è arrivato l’intoppo in quanto dalla segreteria federale non sono stati ravvisati gli estremi per richiedere uno spostamento per ordine pubblico dal momento che la partita si sarebbe giocata priva dei sostenitori.

Nessun anticipo quindi, con l’intera prima giornata che si giocherà integralmente domenica pomeriggio alle 15.30. Questo il calendario completo delle partite: Marina-Anconitana, Vigor Senigallia – San Marco Servigliano Lorese, Atletico Azzurra Colli – Grottammare, Biagio Nazzaro – Atletico Gallo Colbordolo, Fossombrone – Montefano, Jesina – Fabriano Cerreto, Urbino-Sangiustese, Porto d’Ascoli – Valdichienti Ponte, Urbania – Atletico Ascoli.