Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Eccellenza, missione riscatto per la Vigor Senigallia: domenica visita alla Jesina

Infermeria piena ma tanta voglia di centrare il primo successo in casa rossoblu. Mister Clementi sarà chiamato nuovamente a ridisegnare la formazione titolare nel derby del Carotti

Nicola Gambini esulta insieme a Gianfranco D'Errico

SENIGALLIA – La Vigor Senigallia non può più sbagliare. E’ la classifica a dirlo e per migliorarla c’è da superare l’esame Jesina.

Domenica 25 aprile, i rossoblu faranno visita alla formazione biancorossa e andranno alla ricerca del primo successo nel campionato di Eccellenza 2.0. Match che sarà valido per la terza giornata del girone A e che si disputerà al Carotti di Jesi (ore 16,30).

La Vigor ha collezionato fin qui un punto, stesso discorso per la squadra di mister Strappini. La gara di questo weekend profuma di un incontro da dentro o fuori. «Non c’è più tempo per sbagliare» è infatti il concetto emerso più volte nelle parole rilasciate in settimana da Nicola Gambini e Andrea Siena.

Gli uomini guidati dal tecnico Aldo Clementi saranno chiamati a riscattare il kappao di Ancona ma dovranno farlo – molto probabilmente – con alcune defezioni importanti. Difficilmente Vitali, Lazzari, Carbonari ed Enrico Nacciarriti torneranno a disposizione dopo aver saltato il derby al Del Conero. A questo poker di giocatori in infermeria, si dovrebbe aggiungere il fantasista D’Errico. Ottimismo invece per il ritorno tra i pali del baby portiere Roberto. Sponda Jesina, squalificati Mistura e Calcina.

Tanti papabili protagonisti non scenderanno in campo ma resta, inevitabilmente, il fascino del derby Jesina-Vigor dove la posta in palio non è alta ma altissima. La gara sarà godibile sulla pagina Facebook della Jesina.