Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Eccellenza, il Marina piazza il colpaccio: ecco Sbarbati. La Jesina compra e cede big

L'attaccante vanta un pesante passato in Serie D. I leoncelli salutano bomber Perri e capitan Mistura ma si assicurano Orlietti e Borgese

Da sinistra, il presidente Sandro Santini, l'attaccante Lorenzo Sbarbati e il DS Marco Santini

ANCONA – Il mercato di Eccellenza continua a regalare sorprese. Il Marina piazza il colpo più importante fino a questo momento, ma anche la «nuova» Jesina inizia a prendere forma.

Il sodalizio del presidente Sandro Santini si assicura le prestazioni di Lorenzo Sbarbati, un attaccante che si presenta da solo, basta sfogliare il curriculum. Per lui, tanta Serie D, inoltre ricordiamo le esperienze marchigiane con Castelfidardo e Montegiorgio, su tutte. Colpo grosso quindi del direttore sportivo Marco Santini che, dopo aver perso Tommaso Costantini – direzione Atletico Gallo -, riesce a regalare un centravanti di primissimo livello al Marina.

La Jesina, al contrario, dovrà cercare un nuovo attaccante: Matteo Perri è a un passo dalla Vigor Senigallia, presto dovrebbe arrivare l’ufficialità. Perri non sarà l’unico addio, anche capitan Enrico Mistura ha le valigie in mano. Il difensore col vizio del gol è stato corteggiato e convinto, pare, dal Fano. Il club biancorosso però ha già ufficializzato due colpi da novanta: il fuoriquota Diego Orlietti – ex Montefano classe 2002 – e il playmaker Alessandro Borgese, ex professionista e nella scorsa stagione in forza al Valdichienti Ponte.