Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Scooter elettrici Civitanova Marche MENCHI
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Garden Europa Azienda Florovivaistica
Garden Europa Azienda Florovivaistica

Eccellenza: Marina e Barbara riprendono a lavorare in attesa dei 3 punti

Per il Marina una vittoria proietterebbe i ragazzi di Malavenda tra le prime della classe mentre; per il Barbara il successo significherebbe maggior tranquillità

Marina Calcio, foto di repertorio
Marina Calcio, foto di repertorio

SENIGALLIA – Marina e Barbara si apprestano a rimettersi al lavoro dopo aver collezionato due pareggi nell’ultimo turno del campionato di Eccellenza.

Come mister Ciattaglia aveva anticipato a CentroPagina la settimana scorsa, a Loreto è stata una partita davvero molto complicata. La compagine di Moriconi è attualmente ultima in classifica, ma di certo le qualità non mancano e contro il Barbara lo ha dimostrato. La vittoria tarda ad arrivare, ma l’Ilario Lorenzini ha ancora molti uomini chiave fuori o non al top della condizione e in attesa di recuperare tutti gli effettivi anche un pareggio può essere molto comodo alla fine dei conti nella lotta salvezza.

Domenica 22 ottobre alle 15:30 arriva il Porto Sant’Elpidio, galvanizzato dalla vittoria contro il Tolentino, una neopromossa che fa del temibile Riccardo Cuccù una delle sue armi migliori in fase offensiva; sarà uno scontro diretto molto importante, ma l’Ilario Lorenzini ha le capacità per conquistarlo e allontanarsi dalla zona calda della graduatoria.

Situazione più tranquilla per il Marina di mister Malavenda che sabato 21 ottobre alle 14:30 ospiterà il Camerano, forte di un pareggio ottenuto nella tana della Pergolese e di 8 punti in classifica che la proiettano a ridosso delle prime. Il campionato appare sempre più equilibrato, la classifica è molto corta per tutti, ad eccezione di quel Montegiorgio davvero inarrestabile: una corazzata finora sempre vincente che può vantare ben 3 giocatori in cima alla classifica marcatori ( 12 segnature totali per Adami, Albanesi e Sbarbati).

Tutto è ancora aperto, ma di certo una vittoria per entrambe cambierebbe il volto di questo primo spicchio di stagione.