Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Cus Ancona, Belloni prende il volo verso Mantova e la Serie A1

L'ormai ex capitano dei dorici ha ufficializzato il suo passaggio alla formazione virgiliana che milita nel massimo campionato di serie B. Adesso i dorici sono già al lavoro per correre ai ripari dopo la sua partenza

Marco Belloni
Marco Belloni in azione

ANCONA- Si muove, e non di poco, il mercato del Cus Ancona. La notizia più roboante, per il momento, arriva in uscita e riguarda il capitano Marco Belloni. L’estroso offensivo filottranese, dopo nove stagioni in biancoverde, lascia il Palacus di Via Grotte per raccogliere l’offerta del Mantova in Serie A1. Un’offerta irrinunciabile che gli spalanca le porte del grande futsal a lungo inseguite nel corso di queste stagioni (nel suo passato anche due esperienze in A2 con Lecco e Vicenza):

«Prendere una decisione di questo tipo non è stata una cosa semplice anche per il fatto che il Cus Ancona per tutti questi anni è stata la mia seconda famiglia. A 32 anni mi è capitata questa occasione e non me la sono sentita di farmela scappare anche se ripeto è stata una decisione piuttosto sofferta. Penso che ogni sportivo di qualsiasi disciplina punti ad arrivare il più in alto possibile. Resta il fatto che il Cus Ancona resterà nel mio cuore cosi come lo resteranno i tifosi e l’intero staff tecnico. Sono stati anni meravigliosi dove ci siamo tolti delle belle soddisfazioni».

Adesso i biancoverdi, che saranno guidati da mister Francesco Battistini anche nella prossima stagione, dovranno correre ai ripari. Il rendimento fatto registrare da Belloni nell’ultima stagione è risultato determinante per il terzo posto dei dorici e per il raggiungimento della Final Eight di coppa Italia di serie B. Non sarà facile sostituirlo ma, da quel che trapela, la dirigenza anconetana è già al lavoro per piazzare un paio di colpi di assoluta rilevanza.