Corrimarche 2019: il programma completo delle gare

Corrimarche
La partenza di una delle gare del Corrimarche, quella di Ostra Vetere

FABRIANO – Diciassette gare (nove nella provincia di Ancona e otto in quella di Pesaro Urbino) fra strada, trail, pista e la novità del duathlon (bicicletta e corsa). Con tutte queste novità riparte il Corrimarche, edizione 2019, il circuito di gare di corsa ideato e organizzato dall’infaticabile Luciano Castelli, che ogni anno coinvolge centinaia e centinaia di runner del nostro territorio.

Per la verità, il Corrimarche è già iniziato con la prima gara, una mezza maratona, svoltasi il 10 febbraio a Fano, ma per presentarlo interamente si era in attesa delle ultime date.
Ecco, pertanto, l’elenco degli appuntamenti. Il prossimo è in programma ad Arcevia domenica 24 febbraio con il trail Monte della Croce di 15 chilometri.

Il 3 marzo ci si sposterà a Montemarciano per la classica Monte-Marina-Monte (12 chilometri).
Il 7 aprile a Mondolfo si correrà la terza Omphalos Half Marathon, gara podistica di solidarietà per l’autisimo.
Il 14 aprile si torna ad Arcevia per la novità del duathlon di cui parlavamo in apertura (20 km in bicicletta e 5 km di corsa).

Una lunga pausa, per arrivare al 6 luglio quando a Serra de’ Conti si svolgerà la “6 ore de’ Conti“, ovvero, vince chi corre più chilometri in sei ore… Giusto il tempo di dormire un po’ e la mattina dopo, il 7 luglio, si va a Tombaccia di Fano per una tradizionale 10 chilometri collinare.
Altre due tappe vicine tra loro, anche geograficamente, sono quelle del 19 luglio ad Acqualagna e del 21 luglio al Furlo.

Luciano Castelli, organizzatore del Corrimarche

Poi, il 25 luglio appuntamento a Corinaldo, il 10 agosto (non poteva essere altrimenti…) a San Lorenzo in Campo e il 16 agosto un’altra classica, quella di Scisciano.
A seguire: il 31 agosto ad Ostra Vetere, il 15 settembre a Santa Maria Nuova, il 22 settembre a Marotta, per concludere il circuito come sempre il 1° novembre a Smirra di Cagli.
Fa parte del programma anche un trittico in pista a Senigallia: il 12 luglio (5000 metri), il 26 luglio (3000 metri) e il 2 agosto (meeting sui 1500/800/400).
Alla fine del circuito, verranno premiati i migliori di ogni categoria d’età, in base ai piazzamenti collezionati durante le varie tappe.

La gara già corsa a Fano, il trail di domenica 24 febbraio ad Arcevia, la “6 ore de’ Conti”, i meeting in pista a Senigallia e la corsa di Scisciano sono validi anche come classifica per il Campionato Regionale Aics.
Non resta, dunque, che infilare le scarpe e andare: come recita il motto del Corrimarche, “Corri quando vuoi, corri dove vuoi“.
Per tutte le informazioni, si può consultare la pagina Facebook Corrimarche.