Coppa Divisione, l’Italservice Pesaro vola in finale: domani sfiderà Rieti

Prova autoritaria dei biancorossi nella semifinale numero 1: Todis Lido di Ostia sconfitta con un punteggio rotondo. Nella seconda semifinale vittoria del quintetto di Festuccia. Domani al Pala Nino Pizza saranno looro a contendersi il trofeo (ore 19,30)

Italservice e Lido di Ostia prima del calcio d'inizio della prima semifinale
Italservice e Lido di Ostia prima del calcio d'inizio della prima semifinale

PESARO – L’Italservice batte 7 a 0 la Todis Lido di Ostia e vola in finale di Coppa Divisione. Pesaro ha gestito bene la sua semifinale, davanti a un pubblico delle grandi occasioni. A segno Mancuso (doppietta), Borruto, Taborda, Honorio, Caputo e Marcelinho.

Domani nella gara decisiva (ore 19.30) si troverà di fronte il Real Rieti, che nella seconda semifinale ha avuto la meglio 3 a 1 della Came Dosson grazie alle reti di Kakà, Jefferson e Chiamnguinho (Sviercosky per i veneti).

Il capitano Felipe Tonidandel suona la carica per domani (si gioca alle 19,30 al Pala Nino Pizza): “Giocheremo dando il massimo, perché è la nostra prima finale in serie A della storia dell’Italservice. Vogliamo vincere il primo trofeo stagionale in palio quest’anno, perché vogliamo ripagare la fiducia del nostro presidente Lorenzo Pizza e di tutto lo staff”.
TABELLINO Italservice-Lido di Ostia 7-0

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Tonidandel, Honorio, Taborda, Marcelinho, Del Grosso, Caputo, Fortini, Borruto, Mateus, Mancuso, Guennounna. All. Colini.
TODIS LIDO DI OSTIA: Barigelli, Schacker, Ugherani, Jorginho, Barra Fe., Adamo, Cutrupi, Yamada, Papù, Barra Fr., Di Lecce, Cerulli. All. Matranga.
Reti: 5’12 p.t. Honorio (IP), 12’49” Taborda (IP), 15’47” Marcelinho (IP), 17’09” Mancuso (IP), 5’19” s.t. Borruto (IP), 8’39” Caputo (IP), 14’54” Mancuso (IP).
Spettatori: 1.200.
Arbitri: Scarpelli (Padova), Pani (Oristano) e Ghetti (Bologna) Crono: Mestieri (Finale Emilia).