Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Coppa della Divisione, il Corinaldo parte bene ma non basta contro Castelfidardo

Buon gioco e personalità non bastano per passare il primo turno della competizione nazionale ma l'obiettivo della stagione è la salvezza in serie B

L'esultanza per il goal del Corinaldo calcio a 5 in coppa della divisione
L'esultanza per il goal del Corinaldo calcio a 5

CORINALDO – Una sconfitta indolore. Così si potrebbe riassumere il 4-5 subito dal Corinaldo Calcio a 5, al debutto ufficiale stagionale in Coppa della Divisione, per mano della Tenax Castelfidardo, matricola del prossimo campionato di serie A2. La squadra di mister Gurini – quasi pronta al debutto anche in serie B – esce sconfitta dalle proprie mura e dalla competizione nazionale, regalando, però gioco, divertimento e mostrando un’ottima personalità.

I primi venti minuti, nonostante ritmi elevati e occasioni create da entrambe le squadre, terminano a reti bianche. Il secondo tempo si accende di gol per la gioia degli spettatori della Coppa della Divisione. Al 5’è Micci, uno degli ultimi capisaldi biancorossi, con la fascia di capitano al braccio, a firmare l’1-0. Un minuto e la Tenax pareggia con Piersimoni, raddoppiando poi con Balzamo a metà del tempo. Anche il Corinaldo riparte e ribalta il punteggio prima con Sorcinelli per il 2-2, poi con Campolucci per il 3-2 dei padroni di casa. Non passa molto tempo e gli ospiti pareggiano ancora con Piersimoni e allungando poi con Carducci.

Finale concitato del match di Coppa della Divisione: a tre minuti dal termine, il quinto fallo del Corinaldo sotto di un gol (3-4) regala ai fidardensi il tiro libero, ma Pencarelli para. Poco dopo però non riesce a replicare e Castelfidardo prende il largo, sempre con capitan Piersimoni (3-5). I corinaldesi non demordono, ma c’è tempo solo per un’altra rete di Campolucci (doppietta per lui).

Il mister del Corinaldo Calcio a 5, Davide Gurini
Il mister del Corinaldo Calcio a 5, Davide Gurini

Buona prestazione corale, amalgama interessante ed efficace quello tra i “senatori” Micci e Campolucci e i neo acquisti Belleboni, Casagrande e Pencarelli, che riescono a dare solidità, esperienza ma anche freschezza alla squadra. Soddisfatto mister Davide Gurini: «Mi porto a casa delle risposte molto positive. I ragazzi hanno messo in campo una prova molto convincente, c’è da lavorare su diversi aspetti e in settimana lo faremo».