Coach Palazzi si gode l’ultimo blitz della Pallamano Camerano

Il successo sul campo del Tavarnelle ha restituito morale e consapevolezza alla formazione gialloblu che ora può guardare con ottimismo al futuro. Il commento sulla gara è del tecnico Sergio Palazzi

La Pallamano Camerano durante un time out

CAMERANO- Punti preziosi per la Pallamano Camerano che muove la graduatoria del campionato di Serie A2.

La vittoria per 24-28 ai danni del Tavarnelle ha restituito gioia e consapevolezza, ingredienti fondamentali in vista del futuro. Questo il commento entusiasta del tecnico gialloblu Sergio Palazzi:

«Sono molto contento della prestazione dei ragazzi in un campo non facile contro uno squadra che non ha mai mollato. Ci abbiamo messo 6-7 minuti ad ingranare, poi abbiamo migliorato la difesa e soprattutto ho visto il gioco in transizione che deve contraddistinguerci e che sappiamo fa la differenza.

Il parziale a inizio secondo tempo ci ha permesso di andare in vantaggio e a differenza della partita con Parma di non perderlo più. Siamo stati bravi in inferiorità numerica e con doppia marcatura a uomo a tenere e poi anche guadagnare una sospensione che abbiamo sfruttato con una parziale di 3-0 che ha chiuso la partita. Una vittoria in trasferta è sempre pesante, i ragazzi la volevano, sapevano che potevano e sono davvero molto contento per loro»