Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

SuperLega, si allarga il focolaio covid alla Cucine Lube: sono 8 i positivi

Crescono i contagiati nel team squadra di Blengini: si salvano solo Gabi Garcia, Diamantini e Marchisio, Lucarelli e Juantorena. A rischio anche la partita del 9 gennaio

La Cucine Lube aspetta la Vero Volley Monza

CIVITANOVA – Quando potrà tornare ad allenarsi a ranghi completi la Cucine Lube e quando tornerà in campo? Ecco i due quesiti che riguardano il presente ed il futuro della squadra di Blengini. Il team squadra ha 8 contagiati positivi al Covid, tutti in isolamento a casa e sono già stati ufficializzati i rinvii di tre partite: Piacenza, Milano e Trento.

I positivi al momento sono: i centrali Anzani, Jeroncic e Simon, lo schiacciatore Yant, il libero Balaso, i palleggiatori De Cecco e Sottile e l’opposto Zaytsev.

Si salvano per ora l’opposto portoricano Gabi Garcia, il centrale Diamantini, il libero Marchisio e i due infortunati che pertanto non sono a contatto con il resto della squadra tutti i giorni: Lucarelli e Juantorena.

Stasera alle 19 si recupera anche il derby di A3 maschile tra Vigilar Fano e Med Store Tunit Macerata non disputato il 30 dicembre.

A riposo invece la Cbf Balducci Macerata (A2F) dopo l’eliminazione in Coppa Italia. Il campionato riparte il 9 gennaio ma la squadra osserverà il turno di riposo. Il gruppo si ritroverà lunedì 3 gennaio per riprendere il lavoro.

Al lavoro anche la Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia (A1F) che tornerà in campo domenica 9 gennaio alle 17, ricevendo al PalaCarneroli di Urbino l’Imoco Conegliano, campione d’Italia e d’Europa in carica, per l’incontro più atteso della stagione. Le venete saranno impegnate nella final four di Coppa Italia a Roma il 5-6 gennaio

La Megabox chiude l’anno solare con uno score complessivo di 16 vittorie e 17 sconfitte (14 vittorie e 4 sconfitte in casa; 2 vittorie e 13 sconfitte fuori casa), la promozione in serie A1 e 9 punti ottenuti davanti a Roma e Perugia a quota 8. La capitana Tatiana Kosheleva è quinta nella classifica dei punti individuali di tutta la A1 (197, 16.4 a partita) e Sinead Jack-Kisal è prima tra le centrali (138, 11.3 a partita) e quarta assoluta a muro (31, 2.6 a partita).

Se arriverà il rinforzo in regia promesso ma non formalizzato per supplire all’assenza di Francesca Scola sul cui infortunio resta il massimo riservo, la squadra avrà il tassello di cui necessita per ambire fino in fondo alla salvezza.