Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Pallavolo, la Cucine Lube si è fermata in finale al Mondiale. La Cbf Balducci ai quarti di Coppa

Il weekend del volley marchigiano aveva gli occhi puntati sulle finali dei Mondiali per Club della Cucine Lube sconfitta in finale. Cadono in casa Megabox e Videx. Vince la MedStore a Torino

La MedSotre Macerata passa a Torino

VALLEFOGLIA – Come contro Novara dura appena un set la resistenza della Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia in casa contro Scandicci. Troppo il divario acuito dalle assenze ormai croniche per la squadra di Bonafede che deve cercare punti salvezza in incontri più abbordabili.

Parte bene la rincorsa alla conferma del titolo di Coppa Italia per Cbf Balducci Macerata in A2 Femminile. La squadra di Paniconi accede ai quarti grazie al successo 3-1 contro Soverato. Prossimo avversario sarà Mondovì che contese il trofeo alle arancionere nella finali di Rimini dello scorso 14 marzo.

La Cucine Lube Civitanova invece sta rientrando in Italia dopo la sconfitta persa contro i brasiliani del Sada Cruzeiro al Mondiale per Club. Nemmeno il tempo di disfare le valigie che martedì c’è un aereo per la Slovenia. I ragazzi di Blengini sono attesi dal 2’ match di Champions prima di rituffarsi in campionato. Domenica all’Eurosuole Forum arriverà la Sir Safety Perugia.

In serie A3 maschile nel Girone Bianco, la Videx Grottazzolina cade inaspettatamente in casa per mano della Tinet Prata di Pordenone per 3-0, seconda sconfitta stagionale per i ragazzi di Ortenzi ma primo stop tra le mura amiche.

Successo interno pesante invece per la Vigilar Fano contro la Gamma Chimica Brugherio, e per la Med Store Tunit Macerata in trasferta sul campo della Vivibanca Torino. In classifica le due marchigiane Videx e MedStore sono di nuovo a braccetto alle spalle della capolista Pineto. La Vigilar Fano ha agganciato il gruppo che veleggia nella zona centrale in crescita di condizione e convinzione.