Castelfidardo, la Juniores nazionale conquista i play-off

I ragazzi di mister Manisera conquistano la qualificazione battendo in trasferta la capolista Recanatese nell'ultima giornata di campionato e ora dovranno vedersela sabato prossimo contro il Pineto

CASTELFIDARDO – Ci pensano i giovani della Juniores a cancellare almeno in parte la delusione per la retrocessione della prima squadra. I ragazzi di mister Manisera all’ultimo respiro conquistano la qualificazione ai play-off, battendo in trasferta la capolista Recanatese nell’ultima giornata di campionato.

Dopo lo svantaggio iniziale i biancoverdi sono riusciti a ribaltare il risultato nel secondo tempo grazie ai gol di D’Ercole e Severini e ora dovranno vedersela sabato prossimo contro il Pineto (che ha concluso la stagione al terzo posto), nel primo turno degli spareggi con gara secca sul campo degli abruzzesi. Una sfida proibitiva per i fidardensi che in campionato hanno perso entrambi gli scontri contro il Pineto, ma che proprio dopo la sconfitta in Abruzzo nel girone di ritorno hanno iniziato una cavalcata vincente di sette risultati utili consecutivi (6 vittorie e 1 pareggio) che hanno determinato l’accesso ai play-off.

E in Abruzzo i ragazzi di mister Manisera saranno accompagnati da tanti tifosi biancoverdi, consapevoli che le vittorie della Juniores potrebbero influire anche sul destino della prima squadra. Dopo la retrocessione matematica in Eccellenza, la società del presidente Baleani non ha perso le speranze di ripescaggio, e i risultati della squadra Juniores ne aumenterebbero le possibilità in termini di punteggio.

Contro il Pineto rientreranno anche i pezzi pregiati della squadra – Bandanera, Alla e Braconi, assenti nelle ultime due partite per gli impegni con la Rappresentativa Marche Allievi, che ha sfiorato la vittoria nell’ultimo Torneo delle Regioni perdendo la finalissima di Fiuggi contro la formazione del Lazio.