Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Campetto Basket Ancona, Rajola: «Girone stimolante, pieno di novità»

Il tecnico della formazione anconetana ha commentato il girone C di Serie B che vedrà impegnati i biancoverdi nella prossima stagione. L'inizio è previsto per il 15 novembre

Coach Stefano Rajola
Coach Stefano Rajola

ANCONA – Un girone lungo, intenso e ricco di sorprese secondo coach Rajola. Il raggruppamento C della Lega nazionale di serie B di basket è stato ufficializzato nei giorni scorsi: la Luciana Mosconi Campetto Basket Ancona scenderà in campo il 15 novembre prossimo per la prima giornata di campionato.

I dorici si confronteranno con Falconstar Monfalcone, Aurora Basket Jesi, Pallacanestro Vicenza 2012, Pallacanestro Senigallia, Virtus Basket Civitanova, Virtus Basket Padova, Giulianova Basket, Unione Basket Padova, Janus Basket Fabriano, Rucker Sanve, Basket Mestre, Sutor Basket Montegranaro, Teramo Montegranaro, Pallacanestro Roseto, United Eagles Basketball Cividale del Friuli.

Questo è stato il commento di coach Stefano Rajola alla pubblicazione del raggruppamento: «C’è stato uno sconvolgimento geografico un pò per tutti i gironi ed è un fatto senz’altro stimolante. Anche per noi è un girone pieno di novità. Le marchigiane le conosciamo bene, tutte si stanno attrezzando bene anche se qualcuna è più indietro rispetto alle altre. Anche il terzetto di abruzzesi sarà molto competitivo con la new entry Roseto che pare voler allestire un roster importante degno della piazza che rappresenta».

«Poi abbiamo le venete e friulane. Sappiamo – continua Rajola – la qualità delle squadre del nord, le venete anche lo scorso anno si sono comportate molto bene. Anche in questo gruppo c’è una novità importante come quella di Cividale del Friuli che pare davvero intenzionata a recitare un ruolo importante. Ha praticamente allestito un roster di primo livello e la guida tecnica è una garanzia come Pillastrini».