Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Riscatto Corinaldo, sconfitto il Faventia e secondo posto confermato

Reduci dal kappao nel derby con l'Etabeta Fano, i biancorossi conducono spesso la gara. Poi, dopo la rimonta degli ospiti nella ripresa, negli ultimi minuti tirano fuori gli artigli e fanno propria l'intera posta in palio

CORINALDO – Missione compiuta. Il Corinaldo voleva riscattarsi immediatamente dopo il kappao nel derby con l’Etabeta e l’ha fatto nel migliore dei modi, battendo 5 a 3 davanti ai propri tifosi il temibile Faventia.

Partita spettacolare e molto combattuta. Balducci la sblocca al 17′ del primo tempo, dopo due minuti della ripresa Campolucci raddoppia. Gara in discesa? Niente affatto. Gli ospiti rimontano nel giro di 10 minuti. Al 32′ ecco il 3 a 2 di Vagnini, ma poco dopo il Faventia pareggia di nuovo. Finale palpitante, con Bronzini che a 5′ dal gong firma il 4 a 3, poi grande sofferenza e liberazione finale a ridosso del gong col 5 a 3 definitivo siglato da Bacchiocchi.

I biancorossi di Francesco Ferri fanno festa insieme al proprio pubblico. Sono 3 punti d’oro che mantengono il Corinaldo al secondo posto del girone C di serie B, alle spalle della sola Città di Mestre. Il sogno continua.