Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Un grande Corinaldo supera lo Chaminade 6-4

Una prova super della squadra marchigiana riesce a ribaltare una partita che sembrava ormai persa. Primo tempo chiuso in svantaggio di due reti, poi i padroni di casa tornano in partita e portano a casa l'intera posta in palio.

Il Corinaldo festeggia la vittoria

Che non sarebbe stata una partita facile lo si sapeva, ma il Corinaldo ha tirato fuori tutto il cuore possibile riuscendo a ribaltare un match che all’inizio si era messo non proprio bene.

Dopo quattro minuti vantaggio del Chaminade con Caddeo, poi al 19′ raddoppio con Gonzalez Alonso e prima frazione chiusa sullo 0-2 per la squadra molisana.

Nella ripresa si vede un altro Corinaldo: dopo poco l’inizio del secondo tempo Casagrande accorcia le distanze, a stretto giro Sanches sigla però l’1-3 e l’1-4. La partita sembra destinata a questo risultato ma i marchigiani non si danno mai per vinti: prima Mancini accorcia le distanze al 25′, Micci porta il risultato sul 3-4 e Campolucci al 32′ sigla il 4-4. I padroni di casa non si accontentano del pari e prima della sirena ci pensano Campolucci (35′) e di nuovo Micci (37′) a sancire il 6-4 che regala tre punti preziosi al Corinaldo, che ora sale in classifica a quota 15.