Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Futsal Finals Cup, Campocavallo avanti ai rigori

Gli osimani di Andrea Pizzichini al termine di un match pirotecnico superano ai rigori il Pieve d'Ico e sbarcano in semifinale

L'esultanza di Monteferrante dopo il rigore

ANCONA- Tra mille emozioni e sofferenze il Campocavallo di Andrea Pizzichini ha ragione del Pieve d’Ico e supera i quarti di finale delle Futsal Finals Cup 2019 di scena ad Ancona, al Palascherma. 2-2 nei tempi regolamentari, 5-3 dopo i calci di rigore. Censori e compagni avanzano nel tabellone e si candidano ad un posto di outsider nella manifestazione che ha visto qualificarsi anche lo Jesi.

Partita vibrante sin da subito con emozioni da una parte e dall’altra. Al dodicesimo Ghiselli, spauracchio degli ospiti, si libera di Mulinari e trova sul secondo palo l’accorrente Meliffi che sblocca il risultato. Il Campocavallo prova a reagire, Gallozzi e Gravina si procurano due tiri liberi ma Monteferrante prima e lo stesso Gravina poi sprecano la chance. Nella ripresa i ritmi si alzano e ne beneficiano gli osimani, meglio attrezzati nelle rotazioni. Luchetti pareggia, uno sfortunato autogol degli ospiti permette a Censori e compagni di andare sul 2-1 fino ad un minuto dalla fine quando, in situazione di quinto di movimento il solitto Meliffi pareggia. Ai rigori Lausdei, Gravina e Monteferrante segnano, Ghiselli si fa ipnotizzare da Angelelli. Il Campocavallo va in semifinale e tornerà in campo sabato alle 21.00

 

CAMPOCAVALLO – PIEVE D’ICO 5-3 d.c.r.

CAMPOCAVALLO: Angelelli, Gallozzi, Mulinari, Censori, Cezar, Lausdei, Monteferrante, Orlandoni, Luchetti, Violini, Gravina, Cardinali All. Pizzichini

PIEVE D’ICO: Talozzi, Corsini, Lentinello, Paolillo, Garavani, Latessa, Meliffi, Anedda, Marchetti, Amato, Ghiselli

Arbitri: Fagiani di Macerata e Marini di Ancona

Reti: 10′ Meliffi, 6st Luchetti, 23st Aut. Meliffi, 29st Meliffi

Sequenza rigori: Lausdei (goal), Ghiselli (parato), Gravina (goal), Garavani (goal), Monteferrante (goal)