Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio Vis Pesaro, il presidente Bosco conferma la separazione con coach Banchini

Termina dopo una sola stagione l'avventura di Banchini sulla panchina della Vis Pesaro. Ora via alla ricerca di un sostituto

Marco Banchini non sarà più l'allenatore della Vis

Era nell’aria praticamente dall’ultima partita contro l’Ancona-Matelica in cui la Vis ha perso (con un netto 4-0) l’occasione di partecipare ai playoff e la notizia è stata confermata dal presidente della società biancorossa Mauro Bosco, il quale ha confermato la separazione dall’allenatore Marco Banchini. Banchini lascia la Vis dopo una sola stagione in cui ha conquistato agevolmente la salvezza ma non ha mai convinto società e tifoseria con il gioco espresso nel corso di questa annata e i playoff sfumati alla fine hanno portato anche a questa decisione.

Bosco ha salutato Banchini personalmente dopo un incontro avvenuto tra i due. «Va premesso che non si tratta di un esonero ma bensì di una fine di rapporto condivisa o di separazione consensuale – ha ribadito il presidente della Vis – da un confronto franco e aperto tra noi due è emerso che la cosa migliore per entrambi è proseguire ognuno per la propria strada e questo perché naturalmente abbiamo delle idee diverse».

Ora nei prossimi giorni diventeranno più fitti gli incontri per trovare il sostituto di Banchini e dopo il nome di Bigica fatto qualche giorno fa è spuntato anche il nome di Maraia. Maraia è stato per dieci anni a Pontedera con un’esperienza divisa a metà tra vice e capo allenatore. Lo stesso allenatore a fine campionato ha salutato la sua squadra con una lettera a testimonianza di un’esperienza giunta quindi al capolinea. Vedremo se nel suo futuro ci sarà la Vis Pesaro.