Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio Vis Pesaro, Martin Tonso è stato operato con successo

Il giocatore della squadra pesarese, dopo l'infortunio maturato nella partita di domenica scorsa, si è sottoposto a un intervento chirurgico presso l'osppedale regionale di Torrette

Martin Tonso

PESARO- Una brutta tegola in casa Vis Pesaro. Dopo essere uscito in ambulanza, nella partita di domenica scorsa (5 settembre), a seguito di un contrasto molto violento in area, che gli ha rimediato conseguenze importanti a naso e zigomo, il calciatore argentino della Vis Pesaro Martin Tonso è stato operato presso l’ospedale regionale di Torrette.

Il giocatore della squadra pesarese ha riportato un trauma contusivo del massiccio facciale, con fratture multiple. Inizialmente è stato necessario il ricovero all’Ospedale San Salvatore di Pesaro subito dopo la partita dove, in seguito a indagini clinico strumentali è stato trasferito all’Ospedale di Ancona, nel reparto di chirurgia maxillo-facciale. Nella giornata odierna, dopo alcune valutazioni, Tonso è stato operato nella U.O. diretta dal Dott.Paolo Balercia, dai Dottori Giuseppe Consorti e Enrico Betti con il supporto anestesiologico del Dott. Paolo Cerchiara, in accordo con il Dott. Mario Pasquali, medico della VIS PESARO.

Fortunatamente l’intervento è riuscito con successo, anche se i tempi di attesa per poter rivedere il fantasista argentino in campo non saranno brevi. Ipoteticamente il possibile rientro di Tonso potrebbe avvenire a cavallo tra il mese di dicembre e gennaio, viste le tempistiche di circa 3 mesi per il recupero. Una bruttissima tegola per la Vis Pesaro che perde uno dei suoi uomini migliori e che era anche riuscito a segnare una rete al debutto tra le mura amiche del Benelli.

Exit mobile version