Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio serie C, Vis Pesaro beffata nel finale: è 1-1 contro il Pontedera

Al vantaggio biancorosso con Fedato i padroni di casa rispondono nei minuti finali con il pareggio di Petrovic

1-1 tra Pontedera e Vis Pesaro

La Vis Pesaro continua la sua striscia di risultati utili consecutivi ma è una domenica che sa di beffa per la formazione di David Sassarini. I biancorossi infatti si vedono raggiungere nei minuti finali dal Pontedera che strappa un pareggio e un punto importante (e anche per certi versi meritato) e negano alla squadra pesarese la terza vittoria di fila.

In un primo tempo in cui parte meglio la formazione di casa è la Vis Pesaro a trovare il vantaggio. Al 29° punizione dal limite dell’area battuta da Di Paola, palla che si infrange sulla barriera e Fedato che arriva subito sulla sfera piazza la palla in rete in maniera imprendibile per il portiere del Pontedera.

Nel secondo tempo la Vis parte meglio e sfiora anche l’occasione del raddoppio con Marcandella ma la squadra biancorossa non riesce mai a mettere il sigillo alla partita. Nel finale di gara i padroni di casa dopo un forcing in avanti ottengono al minuto ’89 la rete del pareggio grazie alla rete di Petrovic.

Per la Vis un punto che sa di beffa per come è arrivata la rete nel finale. La squadra di Sassarini subisce il suo primo gol in campionato ma sale comunque a 8 punti in classifica dopo 4 giornate complici due vittorie e due pareggi.