Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Vigor Senigallia, Pesaresi è convinto: «Avremmo fatto un gran finale di stagione»

L'attaccante rossoblu confessa che nell'ultima parte di stagione la squadra aveva trovato la perfetta armonia. Ora spera di proseguire il suo cammino con la Vigor anche nella prossima stagione

Denis Pesaresi abbracciato dai compagni dopo un gol

SENIGALLIA- Un bomber di razza si usa dire relativamente a giocatori come Denis Pesaresi. In effetti l’attaccante rossoblu di gol ne ha fatti parecchi, oltre 70 con la Vigor tra la sua prima parentesi dal 2009 al 2014 e quella attuale cominciata nel 2017 in Promozione. Quest’anno purtroppo non ha potuto gonfiare la rete come di consueto anche per via dello stop anticipato della stagione. Cosa farà in futuro? Continuerà a vestire la maglia senigalliese? Sembra ovviamente che l’attaccante vada verso una certa riconferma, ma ecco le sue parole.

«Non ho ancora parlato con la società, ma spero di rimanere e sono carichissimo per la nuova stagione. Il nostro preparatore Massimo Massi insieme al mister Aldo Clementi ci hanno organizzato un programma per evitare di star fermi e continuare ad allenarci anche singolarmente. Anche se non è facile, perché senza palla e senza compagni non c’è quella sana competitività che ti fa rendere di più».

Pesaresi è convinto che senza lo stop dovuto al Covid-19, la Vigor Senigallia avrebbe potuto puntare in alto. Probabilmente non la promozione diretta in Serie D, ma quasi certamente i playoff di girone. «Per il finale di stagione ero molto positivo – commenta -, lo dico perché stavamo smuovendo la classifica ogni giornata e secondo me potevamo arrivare in zona playoff, dipendeva tutto dagli scontri diretti visto che ne erano rimasti parecchi da lì alla fine. Iniziavamo a capire alla perfezione le idee di gioco del mister (che già personalmente conoscevo avendolo avuto sia a Senigallia che a Matelica), quindi secondo potevamo fare un gran finale».

Nei giorni scorsi la società ha incontrato tutti i giocatori in gruppo allo stadio Bianchelli per sondare il terreno in vista della prossima stagione. A breve, molto probabilmente, partiranno i colloqui singoli e la rosa 2020/2021 inizierà a prendere ufficialmente forma.