Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Vigor Senigallia, parla Filippo Rotondo: «Quest’anno eravamo partiti alla grande»

Il baby rossoblu, classe 2001, anche quest'anno si è già ben messo in mostra. Ci racconta le sue impressioni su questo periodo complicato

Filippo Rotondo

SENIGALLIA – In casa Vigor Senigallia si sta per concludere l’ennesima settimana di lavoro a domicilio, in attesa ovviamente di tempi migliori.

Il talentuoso under Filippo Rotondo commenta così questo periodo lontano dal campo: «Gli allenamenti a casa procedono molto bene. Da quando è stato imposto il momentaneo stop del campionato ho continuato ad allenarmi quasi tutti i giorni in un campo non lontano da dove abito, seguendo il programma che ci è stato assegnato dallo staff».

Rotondo nonostante la giovanissima età (classe 2001) vanta una più che discreta esperienza in Eccellenza e anche quest’anno si è già ben messo in mostra insieme alla sua squadra: «Eravamo partiti alla grande. Peccato che questa situazione ci abbia tolto continuità nei risultati, prima la cercavamo di partita in partita».

Nuove comunicazioni permettendo, la Vigor tornerà in campo il 10 gennaio 2021, data di ripresa dell’Eccellenza. Manca ancora tanto tempo ma il baby rossoblu ha già le idee chiare: «Quando torneremo ogni partita sarà una battaglia».