Magi Galluzzi all’ultimo respiro, la Vigor riacciuffa la Forsempronese

I rossoblu, sicuramente non nella migliore giornata, pareggiano in dieci al 94'. Espulso Pesaresi, che aveva sbagliato anche un calcio di rigore

Una fase di gioco di Vigor Senigallia-Forsempronese
Una fase di gioco di Vigor Senigallia-Forsempronese

SENIGALLIA – La Vigor Senigallia pareggia all’ultimo respiro. Merito di Magi Galluzzi che si leva in cielo su pennellata di D’Errico e trafigge Piangerelli e la Forsempronsese, inchiodando il punteggio sull’1-1. Non sicuramente la migliore prova della squadra di Massimiliano Guiducci che comunque riesce a strappare un punto quando la giornata sembrava nerissima e i metaurensi ormai ad un passo dal portar via il bottino pieno.

Dopo un primo tempo equilibrato, la ripresa si apre con il bel gol di Loberti, abile a farsi trovare tra le linee e pescare il secondo palo con un gran sinistro. La reazione rossoblu è confusa, ma tuttavia al 66′, Denis Pesaresi riesce a conquistarsi un rigore, atterrato da Patarchi (graziato da Sabbouh con il giallo), mentre era lanciato a rete. Dal dischetto lo stesso ‘nove’ si fa ipnotizzare dal portiere del Fossombrone e cinque minuti dopo viene anche espulso per somma di ammonizioni.

Quando la gara sembra ormai incanalata, D’Errico confeziona un assist al bacio che Magi Galluzzi deposita in rete, per l’estasi dei numerosissimi tifosi della Vigor. Pari e patta, in un finale esaltante. Bene la Forsempronese per aver imbrigliato con una prestazione sontuosa una delle accreditate per le prime posizioni, bene però anche il sodalizio senigalliese capace di reagire da grande squadra.

TABELLINO VIGOR SENIGALLIA-FORSEMPRONESE 1-1

VIGOR SENIGALLIA: Tavoni, Savelli, F. Rotondo (89’ Orlietti), Morganti (68’ Sassaroli), Magi Galluzzi, Vitali (79’ Nacciarriti), Carbonari, Siena (61’ D’Errico), D. Pesaresi, Cinotti, Piergallini. All. Guiducci

FORSEMPRONESE: Piangerelli, Camilloni, Zandri, Pandolfi, Buresta, Patarchi, Loberti (69’ Ruiu), Conti, Barattini (86’ Gallotti), Paradisi (91’ Orci), Battisti (79’ Pagliari). All. Fucili

ARBITRO: Sabbouh di Fermo

RETI: 55’ Loberti, 94’ Magi Galluzzi

NOTE: ammoniti Vitali, Conti, Loberti, Battisti, Savelli, Patarchi, Orci; espulso D. Pesaresi (doppio giallo)