La Vigor pareggia in extremis a Filottrano e rimanda lo spareggio

La Vigor va sotto 1-0 ma pareggia in extremis con Pesaresi. Finisce 1-1 e si riduce il gap col Barbara in classifica. Quindi per il momento ancora niente spareggio per l'Eccellenza, bisognerà attendere

L'esultanza dell'Fc Vigor Senigallia per il goal di Denis Pesaresi
L'esultanza dell'Fc Vigor Senigallia per il goal di Denis Pesaresi

FILOTTRANO- Finisce 1-1 tra Filottranese e Vigor Senigallia. Per i rossoblu il vantaggio in classifica sul Barbara da +16 si riduce a +14, quindi a due giornate dal termine del campionato ancora la Vigor non è matematicamente allo spareggio con la vincente dei playoff del girone B per l’accesso all’Eccellenza.

La cronaca del match
Al 10′ colpo di testa di Pesaresi che esce di poco, al 18′ ci prova Cinotti ma Sollitto salva i suoi col piede. Poco dopo è Morganti con una punizione fuori di poco a far sussultare la Vigor. Sul finale di primo tempo cresce la Filottranese e si fa vedere diverse volte dalle parti di Minardi ma si va a riposo sullo 0-0.

Il secondo tempo si apre con un bel tiro di Candolfi deviato da Sollitto, all’11’ ancora Pesaresi con un tiro ravvicinato deviato in corner, ma dopo cinque minuti i locali vanno in vantaggio con Carboni. La Vigor non ci sta e inizia a premere: Pesaresi ci prova prima in rovesciata e poco dopo colpisce un palo, ma al 40′ ecco il pari col solito Denis Pesaresi che chiude il match.

Giochi definitivamente chiusi per il campionato, vinto dall’Anconitana grazie al successo di Villa Musone. Ora rush finale per la Vigor per evitare i playoff di girone e volare allo spareggio.