Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Tisba-gol, l’Arcevia espugna Castelferretti. Sorride la Castelleonese, pari il Monserra

Weekend favorevole alle formazioni di Prima Categoria Girone B della Valle del Misa. Vincono le squadre di Azzeri e Lattanzi, bloccato sul pari al 95' l'undici di Moretti

La rosa e lo staff societario al gran completo dell'Avis Arcevia 2018-2019
L’Arcevia esulta dopo il 2-1 di Castelferretti

SENIGALLIA – Gol nel finale di Mattia Tisba, dopo una gara intera giocata in inferiorità numerica – espulso Silvestrini -, e il blitz è compiuto. Grande gioia per l’Avis Arcevia che sabato al “Fioretti” ha superato 2-1 la Castelfrettese, nella terza giornata di Prima Categoria girone B.

La rete del mediano classe ’90 ha consentito al team di Luigino Azzeri di confermare la pole della classifica a quota 7 (in compartecipazione con Sampaolese e Monserra), ma soprattuto ha evidenziato le ambizioni dei biancorossi, determinati a raggiungere quanto prima i propri obiettivi stagionali. «I risultati sono il frutto di un duro lavoro – racconta Mattia Tisba -. Siamo un gruppo compatto e che rema nella stessa direzione. Il gol? Sono felice, ma è soltanto la punta dell’iceberg del lavoro di squadra. Se Putignano non avesse parato il rigore (sul momentaneo 1-0 arceviese, ndr) e gli attaccanti non avessero fornito l’assist, questa rete e, di conseguenza, la vittoria non sarebbero arrivati».

Tisba, che veste da sempre la casacca biancorossa, eccezion fatta per una parentesi di quattro anni in cui ha conseguito la Laurea in Filologia Classica a Bologna, è rientrato lo scorso anno ad Arcevia. E racconta: «La scorsa stagione è stata piena di problemi, quest’anno vogliamo terminare il campionato in maniera più serena. La partenza incoraggiante fa ben sperare, ma il nostro obiettivo resta di raggiungere una salvezza tranquilla. Poi vedremo».

A poco meno di venti chilometri da Arcevia, sorrisi anche in casa della matricola Castelleonese. La formazione di Giampiero Lattanzi ha centrato la prima affermazione in campionato superando di misura (2-1) lo Staffolo, davanti al pubblico amico, salendo così a 4 in classifica. Il successo ha portato le firme di Baldarelli e di bomber Ricci, che si è sbloccato trovando il primo timbro stagionale dopo i ventuno gol nel trionfo suasano della Seconda Categoria C della passata stagione.

Bicchiere mezzo pieno anche per il Monserra, ma con più di un rammarico. Gli uomini di Matteo Moretti hanno impattato infatti 2-2 sull’ostico campo del Montemarciano, pur conducendo il punteggio sino allo scadere, quando sono stati raggiunti dal guizzo di Martarelli. Sugli scudi la prova dell’ex FC Vigor Senigallia Christian Gorini protagonista con una doppietta. Con il pari, tuttavia, il Monserra rimane al primo posto della graduatoria.

Nel prossimo turno, valevole per la quarta giornata di gare (sabato 13 alle ore 15.30), l’Arcevia riceve la visita dell’FC Falconara, la Castelleonese è di scena a San Biagio, mentre il Monserra ospita la Castelfrettese.