Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Serie D, il Verdicchio di Jesina e Matelica sfida l’acqua di Fiuggi

Reso noto il nuovo girone F: con marchigiane, abruzzesi e molisane, fra gli avversari dei leoncelli spuntano il ritorno del San Marino dopo la fusione con il Cattolica e la vera sorpresa, la laziale Atletico Terme allenata dall'ex Milan Beppe Incocciati

JESI – Il consueto e atteso panorama di avversarie da Marche, Abruzzo e Molise, il ritorno del San Marino dopo la fusione con il Cattolica e poi la vera sorpresa, la laziale Atletico Terme Fiuggi, nata dalla fusione fra Atletico Fregene e una società locale. È il quadro del nuovo girone F di serie D che attende la Jesina e che riunisce appunto le società marchigiane Jesina, Montegiorgio, Porto Sant’Elpidio, Matelica, Recanatese, Sangiustese e Tolentino; le abruzzesi Avezzano, Chieti, Vastese, Real Giulianova, San Nicolò Notaresco e Pineto; le molisane Campobasso, Olympia Agnonese e Vastogirardi e poi appunto San Marino e Atletico Terme Fiuggi, allenato dall’ex Milan, Napoli, Atalanta e Bologna Beppe Incocciati.

Campionato al via il 1 settembre, il 25 agosto i leoncelli, esentati dal preliminare del 18, entreranno in scena in Coppa Italia. Domani, sabato 10 agosto, triangolare amichevole a Urbania con Urbania e Marignanese (Eccellenza), la vigilia di Ferragosto amichevole alle 18 a Senigallia con la Vigor.