Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio serie D, la Samb vince e vola ai play-off. Il Montegiorgio si salva al fotofinish, Fano ai play-out

Ultimi verdetti della serie D girone F. Negli spareggi-promozione la Samb trova il Tolentino, ai play-out il Fano sfiderà il Castelfidardo

L'esultanza di Federico Cardella. La sua doppietta porta la Samb ai play-off (foto AS Sambenedettese)

La Sambenedettese espugna Pineto per 2-1 davanti a 500 tifosi rossoblu e festeggia così la qualificazione ai play-off, un traguardo impensabile dopo la prima parte della stagione. Decisiva la doppietta di Cardella, ex del match, che ribalta il risultato dopo l’1-0 iniziale dei padroni di casa, avanti al 35’ con Milinchieri che di sinistro piazza la sfera sotto l’incrocio. Ma dopo appena due minuti arriva il pareggio della Samb con Cardella, mentre nella ripresa Pica viene steso in area da Pepe e si conquista il calcio di rigore. Sul dischetto si porta Cardella che non sbaglia, firmando il sorpasso. Mister Amaolo reagisce mandando in campo forze fresche e il Pineto spinge per ottenere il pareggio. Al 70’ Knoflach vola per deviare in angolo il tiro di Romano. Quattro minuti dopo è Piccioni di testa a lambire il palo. Al 79’ è Bellafante in spaccata a sfiorare ancora il 2-2.  È l’ultimo brivido per la Samb, che chiude tutti i varchi e protegge il vantaggio fino al triplice fischio. La squadra di Visi e Alfonsi vola ai play-off, dove mercoledì affronterà in trasferta il Tolentino di mister Mosconi, che perde a Montegiorgio una partita al cardiopalma. Passano in vantaggio i padroni di casa con Marchionni che trasforma un calcio di rigore al 33’. Pareggia nella ripresa il Tolentino, ma in pieno recupero al 93’ ci pensa Perpepaj a siglare il gol-salvezza per i ragazzi di mister Brini, che centra così un traguardo in bilico fino all’ultimo.

Viene beffato al fotofinish il Fano, che vince al Riviera delle Palme 2-1 contro il Porto d’Ascoli ma non basta ad evitare i play-out. Granata in vantaggio grazie ad un’autorete di Sensi, pareggio nella ripresa del Porto d’Ascoli con Clerici. Poi Varriale firma il definitivo 1-2 per gli uomini di mister Catalano, che chiudono a quota 48 punti in classifica, a -1 dalla salvezza diretta dove si piazzano ben cinque squadre a pari merito (Chieti, Notaresco, Montegiorgio, Porto d’Ascoli e Matese). I  play-off sono distanti appena 4 punti a quota 53, a dimostrazione del grande equilibrio di questo girone.
Il Fano termina sestultimo e si giocherà la salvezza ai play-out in casa contro il Castelfidardo, che pareggia 0-0 a Fiuggi e conquista un punto decisivo per evitare la retrocessione diretta.

La Recanatese si congeda dalla serie D pareggiando in casa 1-1 contro il Chieti. Ad attendere i leopardiani nella prossima stagione c’è il campionato di serie C. Chapeau.