Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Il Notaresco non sa più vincere. Tornano in corsa Matelica e Campobasso

Per gli uomini di Vagnoni solo un pareggio casalingo contro il Tolentino. Avviene tutto nel finale di gara. In coda la classifica rimane invariata

Lo jesino Matia Frulla (S.N. Notaresco) andato a segno nell'1-1 con il Tolentino

Nella giornata dei pareggi, ben 5 su 9 gare, l’impresa di giornata è quella del Tolentino che va a pareggiare in casa della capolista S.N. Notaresco. Avviene tutto nel finale di gara. Il gol del pareggio dei cremisi arriva al ’90 con Laborie che risponde al vantaggio di Frulla su calcio piazzato, giunto al ’36 del secondo tempo. I ragazzi di Mosconi possono dirsi ormai tranquilli, ben distanti dalla zona calda.

Continua invece il momento d’oro delle immediate inseguitrici Campobasso e Matelica. I molisani infatti regolano con un perentorio 3-0 il P.S. Elpidio grazie alle reti di Brenci ed alla doppietta di Alessandro, mentre il Matelica batte a domicilio la Sangiustese con la doppietta di Peroni. Con questa vittoria il Matelica si porta a soli 3 punti dalla vetta, mentre il Campobasso a 6 lunghezze.

La Recanatese priva del bomber Pera, ora scivolata in quarta posizione, getta al vento l’ennesima occasione ad Avezzano, che in settimana aveva richiamato Liguori al posto dell’esonerato Mecomonaco, non andando oltre lo 0-0, mentre l’Olympia Agnonese perde di misura a Fiuggi.  

Al centro classifica, Il Vastogirardi supera per 2-1 la Vastese ed il Montegiorgio si fa rimontare a Chieti (ancora costretta a giocare sul neutro di Ortona) dopo essere passato in vantaggio per 2-0.

In casa non si fanno male Giulianova e Cattolica San Marino con il risultato di parità per 1-1, così come la Jesina non va oltre l’ 1-1 con un Pineto che al “Carotti” non trova una delle sue migliori giornate. Per i leoncelli c’è ancora l’ultima posizione in classifica, a ben 7 lunghezze dalla zona Play-Out.

Per quanto riguarda infine la classifica cannonieri, l’unico ad andare a segno è Kyeremateng (Vastogirardi) che aggancia Maio (P.S. Elpidio), a quota 14 reti. A condurre è sempre Pera (Recanatese) con 16 realizzazioni davanti a Tomassini (Pineto) con 15.