Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio, Serie C:tracollo Vis Pesaro. Un buon pari per il Fano

I pesaresi cadono per 2-1 in casa del Legnago con un rigore fallito da Ettore Marchi. Il Fano conquista un pareggio prezioso contro il Perugia

Fano e Perugia allo Stadio Mancini

Non poteva iniziare peggio il girone di ritorno in casa Vis Pesaro. La squadra di mister Di Donato, in silenzio stampa al termine del match, cade 2-1 in trasferta sul campo del Legnago Salus. Per la formazione biancorossa si tratta del quarto ko consecutivo e ora la situazione classifica inizia sempre più a preoccupare. I padroni di casa si portano avanti al 20° del primo tempo con un calcio di rigore trasformato da Luppi. Due minuti più tardi il calcio di rigore lo ottiene la Vis ma Marchi colpisce la traversa dagli undici metri. Il Legnago raddoppia al 63° minuto con l’ex della partita Grandolfo che mette in rete il 2-0. Al minuto 79 Marchi si riscatta nuovamente dal dischetto ma rende solamente meno amaro il passivo per la Vis che non va oltre il 2-1.

Un pareggio importante invece è quello che conquista l’Alma Juventus Fano allo Stadio Mancini contro una formazione forte e blasonata come il Perugia. Termina a reti inviolate una partita dove i granata hanno dimostrato come spesso accaduto in questa stagione di mettere cuore e grinta in campo sempre soprattutto contro squadre sulla carta con molto più potenziale. Con il punto conquistato la squadra di mister Flavio Destro sale a quota 15 punti in classifica, sempre in zona playout ma con la consapevolezza che con prestazioni di questo tipo la salvezza non è poi così lontana.

I risultati delle altre tre squadre marchigiane impegnate nel girone b di Serie C: Sambenedettese – Carpi (5-1); Mantova – Fermana (1-0); Matelica – Triestina (3-2).