Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio Serie C, i risultati delle squadre marchigiane nella 5° giornata

Sambenedettese e Matelica vincono e volano al secondo posto in classifica. Fano e Matelica non trovano il loro primo successo

Fano-Imolese

Secondo ko consecutivo e ancora zero vittorie dopo le prime cinque giornate di campionato per l’Alma Juventus Fano. Nella gara disputata in casa allo Stadio Mancini contro l’Imolese, i granata passano in vantaggio grazie alla rete di Cargnelutti all’ottavo minuto del primo tempo ma nella ripresa si fanno rimontare. Episodio chiave del match è il calcio di rigore assegnato agli ospiti al 57′ che porta anche all’espulsione di Zigrossi per il Fano. Dal dischetto va Polidori che realizza. Il gol vittoria arriva al 79′ con la rete di Stanco.

Continua la grande marcia del Matelica che nella gara contro il Modena riscatta subito il ko della settimana precedente a Pesaro contro la Vis. I biancorossi passano 2-1 in rimonta. Modena in vantaggio al quinto minuto con Scappini e pareggio del Matelica all’undicesimo con Balestrero. Succede tutto nel primo tempo. Al 20′ espulsione per Pergreffi del Modena e vantaggio dei padroni di casa con Volpicelli al 42esimo. Biancorossi a quota dieci punti in classifica dopo 5 giornate.

Quinta partita e quarta sconfitta per la Fermana che sul campo del Perugia cade per 2 reti a 0. I padroni di casa chiudono la gara già nel primo tempo, prima con la rete di Angella al dodicesimo e poi con il calcio di rigore trasformato da Moscati al minuto 42. Fermana ultima in classifica con un solo punto a pari merito con l’Arezzo.

Continua la striscia di risultati utili consecutivi della Sambenedettese di Montero che contro il Mantova trova un successo importante per 2-0. I rossoblù sbloccano la gara con Nocciolini al 33′ del primo tempo e raddoppiano nove minuti più tardi con Ruben Botta. La Samb sale a quota dieci punti in classifica assieme a Matelica, Carpi e Imolese. In vetta il Sudtirol con 11 punti.