Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio serie C, il Fano crolla in casa. Al Mancini è 0-1 Arezzo

Colpo esterno dell'Arezzo che vince a Fano grazie ad un rigore trasformato da Cutolo. Per l'Alma situazione complicata ora

Fano e Arezzo in campo

FANO – Una battuta d’arresto pesante contro una diretta concorrente alla salvezza. L’Arezzo, ultimo in classifica prima del fischio d’inizio del Mancini, passa a Fano grazie a una rete di Cutolo e condanna l’Alma Juventus Fano ad essere risucchiata nella lotta per l’ultimo posto in classifica di serie C, gruppo B.

Al 15′ del primo tempo l’Arezzo passa in vantaggio grazie a un rigore trasformato dal capitan Cutolo che spiazza Viscovo. Il direttore di gara non ha avuto dubbi per un tocco di mano in area e ha assegnato il tiro dagli undici metri. I granata provano a cercare il pareggio soprattutto nel secondo tempo quando Barbuti ad inizio ripresa colpisce in pieno la traversa. Non è giornata per la formazione di Flavio Destro che si vede così costretta a lasciare 3 punti pesanti e rimette in corsa l’Arezzo.

Il Fano ora resta fermo a quota 26 punti, sempre a -4 dalla Vis Pesaro in campo stasera contro il Carpi. Arezzo rivitalizzato e penultimo a quota 23 in attesa del Ravenna che deve anche recuperare una partita.

FANO (4-3-1-2): 1 Viscovo; 19 Monti, 2 Cargnelutti, 31 Brero, 4 Rodio (42′ st 11 Montero); 14 Marino (32′ st 16 Scimia), 6 Amadio, 8 Carpani; 15 Gentile (11′ st 30 Nepi); 27 Ferrara (11′ st 10 Flores), 9 Barbuti.
A disposizione: 22 Meli, 4 Rodio, 5 Cason, 17 Sarli, 18 Urso, 21 Mainardi, 23 Martella, 26 Bruno, 28 Busini.
Allenatore: Flavio Destro.

AREZZO (4-2-3-1): 1 Sala; 16 Luciani (34′ st 15 Maggioni), 5 Sbraga, 3 Cherubin, 19 Pinna; 4 Arini, 31 Di Paolantonio, 37 Serrotti (17′ pt 21 Benucci); 10 Cutolo (17′ st 35 Zitelli), 27 Perez (34′ st 8 Carletti), 24 Piu.
A disposizione: 13 Melgrati, 11 Cerci, 18 Stampete, 23 Di Grazia, 25 Sussi, 26 Ventola, 29 Kodr, 44 Iacoponi.
Allenatore: Roberto Stellone.

RETI: pt 15′ Cutolo rig.