Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Calcio, Serie C: in copertina il colpaccio dell’Ancona a Cesena

Ancona in forma, nell'ultimo turno di Serie C di calcio ha vinto a Cesena 0-1. Pareggio tra Vis Pesaro e Fermana, stop Recanatese

L'Ancona festeggia dopo il gol di Spagnoli (foto Ufficio Stampa)

E’ stato sicuramente il weekend dell’Ancona, che ha conquistato domenica 20 a Cesena un successo da copertina, andando a vincere all’Orogel Stadium con una rete di Spagnoli al 55′. Ovazione dei 1.400 arrivati da Ancona che hanno colorato di bianco e rosso il settore ospite dello stadio cesenate.

Un Cesena più vivo e acceso, che trova anche il palo con una botta dalla distanza di Calderoni, ma non la rete. A farlo è appunto Spagnoli al nono minuto della ripresa, davanti a più di 10.000 spettatori. Il Cesena scivola giù dal primo posto in classifica e resta a 25 punti, mentre i ragazzi di mister Colavitto si spingono a quota 24 punti ed entrano di diritto tra le pretendenti all’alta quota, ad un solo punto proprio dal Cesena.

«Abbiamo giocato alla pari dell’avversario – commenta il centrocampista Mario Prezioso, uno dei protagonisti del successo dorico -. È’ stato bellissimo, tifosi spettacolari, atmosfera che ci ha dato una spinta e una carica in più. Con Reggiana e Virtus Entella avevamo raccolto pochissimo, oggi c’ha girato a favore. Vittoria di spessore, importante per noi. Siamo sulla strada giusta, non bisogna mollare. Ci trasmette più voglia e più rabbia, se continuiamo i tifosi avranno più voglia di venire allo stadio. Stare lassù è bello per tutti. All’inizio ho avuto un problemino fisico. Piano piano sono migliorato, sono contento di poter dare una mano alla squadra».

La 14° giornata per il resto è stato il weekend del derby marchigiano tra Vis Pesaro e Fermana finito 1-1, della sconfitta della Recanatese in casa contro il Rimini 0-1 e delle vittorie in trasferta, con sei vittorie esterne su 10 match (Alessandria-Siena 0-1, Torres-Reggiana 0-2, Imolese-Montevarchi 0-2, Lucchese-Gubbio 0-2, Cesena-Ancona 0-1 e Recanatese-Rimini 0-1). Oltre al pareggio Vis Pesaro-Fermana 1-1, Carrarese-Olbia 1-0, Pontedera-Fiorenzuola 1-0 e San Donato Tavarnelle-Virtus Entella 1-1.