Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio Serie B, per l’Ascoli è già sfida al vertice: arriva il Brescia

Sabato 25 settembre allo stadio Del Duca match tra la seconda e la terza in classifica. Arbitra Massimi di Termoli

ASCOLI PICENO – È già sfida al vertice nel campionato di calcio di serie B. Domani pomeriggio al Del Duca l’Ascoli secondo in graduatoria affronta il Brescia che è terzo, in quella che si annuncia un match dal grande contenuto agonistico e sportivo. Sottil ha convocato per l’occasione 23 giocatori, con un ampia rosa a disposizione .

Assenti Saric e Avlonitis

Ma dovrà però fare a meno di due pedine fondamentali per la formazione picena. Parliamo di Saric a centrocampo – deve smaltire una distorsione – e di Avlonitis in difesa, che ha la febbre. Vedremo come il tecnico piemontese risolverà il rebus senza cambiare l’assetto tattico del suo Ascoli, una squadra che gira a mille dall’inizio del torneo. Quattro vittorie su cinque partite disputate sono un record che pochi altri ex allenatori bianconeri possono vantare.

D’altronde la compagine messa assieme quest’anno dalla società di Corso Vittorio, garantisce comunque una qualità media alta per il campionato cadetto. E l’arrivo del nazionale bulgaro Iliev ha rafforzato e completato un attacco che già aveva in Dionisi un calciatore di grande esperienza e concretezza.

Sottil vuole gestire le energie della squadra

Ma il mister resta con i piedi per terra: «Siamo alla terza partita in otto giorni – ricorda Sottil- le prime due sono state impegnative a livello fisico e mentale, dispendiose, quindi dovrò essere bravo a gestire bene le forze e le energie della squadra : ho la fortuna di avere una rosa ampia e molto competitiva con tutti i ragazzi pronti a dare il proprio contributo».

Domani, sabato 25 settembre il confronto tra Ascoli e Brescia, valido per la sesta giornata del torneo sarà arbitrata da Luca Massimi di Termoli. Il calcio d’inizio è fissato per le 14.