Prima/B: il Monserra saluta i playoff, la Castelleonese spera nella salvezza diretta

Con la sconfitta per mano dei Portuali, il team di Moretti si allontana definitivamente dal lotto spareggi. Suasani salvi direttamente? Lo dirà l'ultima giornata, quando i ragazzi di Lattanzi, osservereranno il turno di riposo e dovranno attendere i risultati dagli altri campi

L'allenatore del Monserra Matteo Moretti
L'allenatore del Monserra Matteo Moretti

Il Monserra dice ufficialmente addio ai playoff. Con la sconfitta a domicilio contro i Portuali 2-1, il sodalizio di Matteo Moretti abbandona definitivamente il sogno di giocarsi gli spareggi in Prima Categoria/B. Ecco che il turno conclusivo di sabato prossimo contro l’Avis Arcevia (già retrocessa) varrà soltanto per gli almanacchi e le statistiche.

Castelleonese, la salvezza passa per quota 40. Dopo il kappao 4-0 con il Moie Vallesina, non è ancora detta l’ultima parola per la salvezza diretta. La formazione di Lattanzi infatti riposa nel weekend e dovrà per forza aspettare i risultati delle altre formazioni. Sotto ai suasani in graduatoria troviamo: Staffolo (con analoghi punti), Castelfrettese 39, Le Torri 38 e Chiaravalle 37. In caso di risultati utili delle avversarie del team di Castelleone, bisognerà guardare la classifica avulsa per decretare la quarta formazione che disputerà i playout. Ricci e soci aspettano… e sperano di poter andare in vacanza anzitempo.