Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Eccellenza, la Vigor ritrova il successo. Anconitana e Castelfidardo restano in alta quota

D'Errico e Lazzari rimontano l'Urbania e regalano la prima vittoria a mister Aldo Clementi. Le doppiette di Ambrosini e Zeetti consolidano le prime posizioni dei biancorossi e dei fidardensi

La Vigor Senigallia vince ancora al Bianchelli

Nella quinta giornata del girone di ritorno di Eccellenza, la Vigor Senigallia ha la meglio sull’Urbania 2-1. Anconitana e Castelfidardo consolidano le prime due posizioni. Il Montefano non intende fermarsi.

La squada di mister Clementi ritrova il sorriso al Bianchelli. D’Errico e Lazzari rimontano il momentaneo vantaggio di Fraternali. Ora, i rossoblu possono nuovamente candidarsi alla zona playoff, distante ancora 4 lunghezze.

L’Anconitana si prende la rivincita sul Porto d’Ascoli e con una doppietta di Ambrosini si impone 2-1. Altra doppietta, quella di Zeetti. Il difensore col vizio del gol trascina il Castelfidardo (2-1) contro il fanalino di coda Sassoferrato Genga.

Il Montefano non intende fermarsi. Un rigore trasformato dal solito Mastronunzio basta per avere la meglio sul Marina. Ora, la vetta dista 3 lunghezze.

La sfida al vertice è entusiasmante. Per ora a spuntarla è l’Anconitana, segue il Castelfidardo. I biancorossi vantano il miglior attacco per distacco del girone (34 gol). Sempre per distacco, i fidardensi possono godere della difesa meno battuta (13 gol). Due caratteristiche totalmente differenti, ma entrambe vincenti.