Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Coppa Italia di Eccellenza, la Vigor Senigallia cade a Fossombrone

L'autore della rete decisiva è Rovinelli allo scadere del primo tempo. Partita ricca di azioni e capovolgimenti di fronte

Aldo Clementi, tecnico della Vigor Senigallia

FOSSOMBRONE – Il Fossombrone batte la Vigor Senigallia e passa il primo turno della Coppa Italia di Eccellenza. 1-0 il risultato finale. Eliminati i senigalliesi assieme al Marina calcio, la terza squadra del mini-girone (che riposava). Autore della rete decisiva è Rovinelli.

Si parte subito forte. Al 6’ minuto Conti viene atterrato in area: sul dischetto Camilloni spara alto sopra la traversa. Quindici minuti dopo il primo brivido: Rovinelli segna, ma il guardalinee alza la bandierina e il gol viene annullato per fuorigioco. La rete del vantaggio arriva allo scadere del primo tempo, di nuovo con Rovinelli, che è abile a sfruttare un cross di Pandolfi. Il direttore di gara, stavolta, convalida.

Ricco di azioni e capovolgimenti di fronte il secondo tempo, con la Vigor che cerca insistentemente il pareggio. L’occasione più ghiotta all’84’ con Pesaresi che di testa lambisce il palo. Allo scadere, altro gol annullato al Fossombrone per fuorigioco.

Domenica 17 ottobre, ore 15, la Vigor Senigallia attende al Bianchelli l’Atletico Azzurra Colli per uno scontro ai piani alti della classifica.

FOSSOMBRONE – VIGOR SENIGALLIA 1-0

FOSSOMBRONE: Marcantognini, Rosetti, Camilloni, Pandolfi, Urso, Rovinelli, Arcangeletti, Conti, Cecchini, Zingaretti, Palazzi. All. Fucili

VIGOR SENIGALLIA: Sarti, Olivi, Bucari, Marini, Gambini, Magi Galluzzi, Carsetti, Mancini, Rossetti, Paradisi, Orciani. All. Clementi

ARBITRO: Salvatori di Macerata

RETI: 45′ Rovinelli

NOTE: Al 6′ minuto rigore sbagliato da Camilloni