Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Castelleonese sorride, Monserra e Arcevia ancora battute

Il team di Lattanzi si aggiudicia un importante match salvezza e stacca la zona calda. I biancorossi non sanno più vincere, l'Avis è sempre penultima

SENIGALLIA – Vittoria fondamentale per la Castelleonese che supera 1-0 il Falconara con gol di Federico Toderi e stacca a +6 la zona calda della classifica. Altri tre punti importanti messi in cascina dagli uomini di Giampiero Lattanzi che ora vedono la salvezza vicina, ma il prossimo avversario è proibitivo: la capolista Vigor Castelfidardo giovedì 25 aprile, nel turno infrasettimanale in contemporanea.

Non sa più vincere invece il Monserra che cade anche contro il San Biagio 2-1: il gol di Zupo non basta contro gli osimani trascinati da un super Piccini (doppietta). Bisogna ritrovare le giuste motivazioni per provare ad agguantare i playoff e la sfida col Borgo Minonna, in questo senso, appare decisiva.

Kappao anche l’Avis Arcevia contro le Torri (1-0). La rete di Casturà condanna gli arceviesi al penultimo posto, ma i piani di risalita non sono ancora preclusi. L’avversario nella giornata della “Liberazione” è la solida (e seconda) Sampaolese.