Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Gabicce corsaro, il Barbara saluta la Coppa Italia Promozione

La squadra di Tafani cade sul sintetico di Ostra Vetere e viene estromessa dalla competizione: ora testa al campionato per rincorrere la salvezza

OSTRA VETERE – Termina ai quarti di finale l’avventura del Barbara in Coppa Italia Promozione: il Gabicce Gradara passa 4-1 in “casa” gialloblu (si giocava ad Ostra Vetere e non nel consueto stadio barbarese) e accede alla semifinale.

Nel primo tempo la squadra di Scardovi mette subito le cose in chiaro con Grassi al 16’ e sfiora il raddoppio con una duplice situazione pericolosa. Il Barbara esce nella seconda parte di tempo, ma i tentativi di Paolini e Marco Carboni non producono gli effetti sperati.

Nella ripresa il team di Federico Tafani parte forte con l’occasione di Capecci, seguita dal rigore del possibile pari calciato da Marco Carboni, ma respinto da Bulzinetti. I pesaresi così ne approfittano e si portano sino allo 0-3 con le reti dei subentrati Roselli e Vegliò. Capecci rende meno amara la serata, poi, nel recupero ancora Grassi a chiudere le ostilità e l’incontro sul definitivo 1-4. Gabicce avanti, Barbara kappao ed estromesso dalla competizione. Ora testa esclusivamente alla salvezza da rincorrere in campionato.