Pari esterno del Sassoferrato Genga, tonfo casalingo del Fabriano Cerreto

I sentinati impattano 2-2 a Gallo di Petriano, i cartai perdono tra le mura amiche 0-1 con il Porto d'Ascoli

L'ingresso in campo di Fabriano Cerreto e Porto d'Ascoli
L'ingresso in campo di Fabriano Cerreto e Porto d'Ascoli

FABRIANO – Un’altra domenica senza vittorie per le due squadre di Eccellenza dell’entroterra anconetano.

Per la verità, stavolta, il Sassoferrato Genga di mister Ricci è andato a un passo dal successo, ma nel finale l’Atletico Gallo ha impattato 2-2. Sentinati in vantaggio al 38′ con Francioni, pareggio pesarese con Bartolini al 53′, ospiti ancora avanti con Piermatteri al 60′, definitiva parità stabilita ancora da Bartolini all’83’. Con questo punto il Sassoferrato Genga sale a quota 8 abbandonando l’ultimo posto.

Ko interno, invece, subito dal Fabriano Cerreto di mister Fenucci: al “Mirco Aghetoni” il Porto d’Ascoli è passato 0-1 in virtù del gol messo a segno al 55′ da Napolano. Vani i tentativi di rimonta dei cartai, che hanno protestato per un fallo di mano in area. Restano 12 i punti in classifica del Fabriano Cerreto.