Il Sassoferrato Genga crede nel proprio vivaio

Il team di calcio sentinate presenta tutto lo staff di allenatori e tecnici del settore ragazzi per la stagione 2019/20. Obiettivo: «abbinare divertimento e crescita»

Alcuni giovani calciatori del Sassoferrato Genga (foto di repertorio)

SASSOFERRATO – Se da un lato la prima squadra del Sassoferrato Genga militante in Eccellenza già “scalpita” sul prato verde fra preparazione atletica e prime amichevoli, dall’altro lato la società sentinate in questa calda estate lavora anche per un settore giovanile sempre più valido e coinvolgente.  

«Siamo pronti a ripartire con grande entusiasmo per affrontare la prossima stagione sportiva giovanile 2019/20 – dicono dal club: – l’obiettivo della società è quello di abbinare il divertimento alla crescita dei giovani calciatori, per formare più ragazzi possibili che, un giorno, possano indossare la maglia della prima squadra. A riprova di ciò, ben otto ragazzi 2001, 2002, 2003 e 2004 sono partiti in preparazione con la nostra squadra di Eccellenza e stanno già ben figurando».

Fra conferme e novità, il Sassoferrato Genga ha ufficializzato l’intero organigramma tecnico, uno staff composto da allenatori abilitati Uefa B, C, E, Coni-Figc e laureati in Scienze Motorie. 

Di seguito, ruoli e nomi. Responsabile tecnico del settore giovanile: Samuele Gobbi. Responsabile tecnico della Scuola Calcio: Mauro Mercanti. Allenatore Juniores 2000/01/02: Andrea Santini. Allenatore Allievi 2003/04: Fabio Del Natale. Allenatore e collaboratore Giovanissimi 2005/06: Giuliano Furbetta e Federico Franceschetti. Allenatore Esordienti 2007: Walter Sebastianelli. Allenatore e collaboratore Esordienti 2008: Samuele Gobbi e Jacopo Menotti. Allenatore e collaboratore Pulcini 2009/10: Carlo Vecchi e Riccardo Cicci. Allenatore Primi Calci 2011: Andrea Marzioni. Allenatori Primi Calci 2012 e Piccoli Amici 2013/14: Primo Brunelli e Nico Sebastianelli. Preparatore dei portieri: Jacopo Menotti.

Novità assoluta della prossima stagione, sarà la presenza ad ogni allenamento del preparatore atletico e coordinativo, ruolo che verrà svolto da Giorgio Ominetti, laureato in Scienze Motorie. «Tale figura – spiegano dalla società – elaborerà adeguate progressioni didattiche che aiutino i giovani atleti a sviluppare schemi motori di base e le capacità coordinative, andando anche a correggere eventuali problemi di postura». 

La Juniores inizierà la propria attività lunedì 19 agosto, mentre Allievi e Giovanissimi lunedì 2 settembre, a chiudere la Scuola Calcio che partirà lunedì 9 settembre. 

La segreteria del Sassoferrato Genga sarà a disposizione per informazioni ed iscrizioni a partire da lunedì 26 agosto dal lunedì al venerdì (ore 17-19). 

Verrà anche organizzato un “open day” per incentivare la diffusione del calcio femminile. Inoltre, nel corso della stagione, si svolgeranno dei convegni rivolti ai genitori con la presenza di psicologi, nutrizionisti e referenti del mondo federale ed arbitrale.