Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

Calcio, la Vis è pronta a scendere verso San Benedetto. E Voltan non si muove!

I biancorossi vorrebbero ripetere le stesse gesta del girone di andata del campionato di serie C dove arrivarono due successi in fila con Cesena e Samb

Davide Voltan in maglia Vis Pesaro

PESARO- L’assenza di Davide Voltan tra le fila della Vis Pesaro nella prima partita del 2020 ha generato qualche dubbio sulle probabilità di permanenza del gioiello biancorosso in terra pesarese. A sedare gli animi ci ha pensato però il direttore sportivo della Vis Pesaro Claudio Crespini. «Voltan è fuori mercato  – afferma il diesse – è questa la volontà della società e del presidente Bosco. Non è una bugia il fatto che ci siano squadre come SudTirol, Entella e Reggiana interessate al giocatore, ma una trattativa non è mai iniziata perché non abbiamo intenzione di privarcene». Intanto il problema agli adduttori di Voltan fa si che il calciatore ad oggi sia ancora in forte dubbio anche per la trasferta di San Benedetto in programma sabato alle ore 15.

Sempre sul fronte mercato, nella giornata di oggi tutta la dirigenza biancorossa composta dal presidente Bosco, il direttore generale Borozan e il ds Crespini, sarà a Milano per incontrarsi con i massimi esponenti della Sampdoria dove si continuerà a parlare dell’affare che riguarda il centrocampista Leonardo Benedetti. Il giocatore, che era atteso a Pesaro nella giornata di ieri, non è ancora stato ufficializzato dalla Vis a causa di un accordo che ancora manca del tutto, con la Samp che vuole avere anche maggiori garanzie di impiego del ragazzo rispetto alla sola presenza che gli ha concesso lo Spezia nella prima parte del campionato di Serie B. 

Intanto è stato anticipato l’orario del recupero della prima di ritorno tra SudTirol e Vis. Si giocherà mercoledì 22 gennaio alle ore 16 anziché alle 18:30.