Orlandoni: «La Conero Dribbling valorizzerà tanti giovani»

Il patron biancoverde ha parlato della prossima stagione che attenderà la formazione biancoverde nel campionato di Promozione. Nelle sue parole c'è tanta voglia di proseguire il percorso di valorizzazione verso i giovani

L'Osimo Stazione è pronto a ripartire, parola del presidente Orlandoni

OSIMO STAZIONE- Carico e determinato il presidente della Conero Dribbling Osimo Stazione, campionato di calcio di Promozione, Stefano Orlandoni che ha parlato della prossima stagione a tinte biancoverdi: «Abbiamo confermato il blocco storico, ora puntiamo a valorizzare ancor di più i giovani. Penso che la stagione conclusa sia stata positiva sia per quanto riguarda la prima squadra, che per quanto riguarda i nostri ragazzi del vivaio.

Il mio e il nostro obiettivo però rimane sempre uno: portare quanti più giovani possibili dal settore giovanile alla nostra prima squadra, questo è ciò che c’è alla base del progetto Osimo Stazione Conero Dribbling. Se non si riuscisse a fare questo e a vedere tanti nostri ragazzi indossare la maglia della prima squadra, allora sì che avremmo fallito».

Tanti i ragazzi che lo scorso anno sono stati impiegati in orbita prima squadra: «Il lavoro di mister Menghini è sotto agli occhi di tutti. Credo che lui, non avendo avuto prima esperienze con i fuoriquota in rosa, sia partito con alcuni timori sui giovani che poi, andando avanti nella stagione, ha parzialmente superato. Tanto che alla fine abbiamo contato ben dodici fuoriquota che hanno esordito in prima squadra e questo è un dato assolutamente positivo».