Continuano gli incentivi Citroen
Continuano gli incentivi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Sport

L’Osimana riceve la visita di Monsignor Giuliodori

Il Vescovo ha fatto visita alla formazione di Roberto Mobili che ha chiuso con un momento liturgico la prima parte della sua preparazione. Alla giornata ha partecipato anche il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni che ha voluto salutare i giocatori giallorossi

Un momento della celebrazione con Mons. Giuliodori allo Stadio Diana

OSIMO- Prosegue secondo programma la preparazione dell’Osimana in vista del prossimo campionato di Promozione. La formazione di Roberto Mobili ha smaltito i primi carichi e si sta preparando per un ulteriore step della sua pre-season, per arrivare nelle migliori condizioni all’inizio delle ostilità. Per chiudere questa “prima fase” lo stesso mister ha chiesto un momento liturgico, accogliendo sull’erba dello Stadio Diana Monsignor Claudio Giuliodori, Vescovo emerito di Macerata.

Giuliodori, osimano verace, ha celebrato dinanzi a tutta la squadra la Santa Messa concedendosi anche un tuffo nel passato quando lui stesso indossò la maglia giallorossa. Da parte sua l’incoraggiamento ad ogni giocatore prima del rinfresco organizzato dalla società e del parziale rompete le righe prima della ripresa. Presente alla celebrazione anche il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni, che ha voluto far sentire la propria vicinanza alla compagine senzatesta.

Per quel che concerne il campo, indicazioni positive sono arrivate dal test amichevole contro la Biagio Nazzaro Chiaravalle. Seppur da rivedere in alcuni frangenti, l’Osimana ha subito dimostrato grandi potenzialità rendendosi spesso pericolosa in fase offensiva. Per la cronaca il match è terminato 1-1 con rete di Ferri per gli osimani.